Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

  • Yazd یزد Iran La moschea del Jameh
  • Shibam Yemen I grattacieli di terra cruda
  • Arba Minch Etiopia L' erba bianca della Rift Valley
  • Il lago Abaya Circondato dal Nechisar national park
  • Cascate di Iguazu Una delle 7 Meraviglie naturali del Mondo
  • Penisola Valdes La baia dove partoriscono le balene

irlandanataletopCon l’approssimarsi delle festività, i pensieri si rivolgono ai mercatini di Natale. E, detto fatto, nell’Isola di Smeraldo ne spuntano miriadi, pronti a soddisfare qualsiasi desiderio che va dalla semplice atmosfera alla ricerca di regali speciali. Il fulcro, ovvero il Winterval’s Market, ha tratto ispirazione dai migliori mercati di Natale d’Europa. Racchiude comunque l’amore di Waterford per “l’arte del mercato”; una combinazione perfetta tra lo stile locale e le tendenze continentali. Winterval è una deliziosa festa di Natale ricco di eventi e attività previste nel patrimonio unici in tutto la città più antica d'Irlanda, Waterford stagionali. Winterval prende il ispirazione dalla miriade di incantevoli mercatini di Natale in tutta Europa e porta i luoghi collettivi, suoni e ciondoli di festa per il Sud-Est. Ne fanno parte anche i dolci decorati con cioccolata calda e crepes: particolarmente apprezzati dopo una pattinata o un capitombolo sul ghiaccio! Sono aperti dal 29 novembre al 23 dicembre e dal 27 al 31dicembre.

Natale ai Docklands di Dublino
Immaginate un villaggio di mare scandinavo trapiantato nel quartier generale finanziario di Dublino.

Oltre 80 espositori tenteranno gli acquirenti con loro merci eccentriche e divertenti in occasione del Dublin Docklands 12 Days of Christmas Market (12-23 dicembre).

Il festival propone alcuni fra gli eventi preferiti già presentati in passato e nuove sorprese; la più importante sarà uno spettacolo dal vivo organizzato sul palco allestito sul George’s Dock.

L’incantevole parco dei divertimenti vittoriano è tornato, assieme alla fantastica gastronomia artigianale, al mercato dell’artigianato e alla Grotta di Babbo Natale!

irlandamercatininataleCelebrazioni natalizie a Cork
Ispirata allo Schiaccianoci, la Gran Parade – arteria principale della città- si trasforma in uno scintillante mercato affollato da bancarelle di artigianato irlandese ed internazionale e stand gastronomici. Quest’anno sarà più grande che mai con una giostra d’epoca ed uno scivolo a spirale (30 novembre-23 dicembre)

Cork è rinomata per il suo English Market, il più grande emporio alimentare d’Irlanda. E nel periodo che precede il grande giorno, non c’è posto migliore dove rifornirsi di specialità di stagione.

irlandawinterval.homejpg2Spese folli
Westport, nella contea di Mayo, offre una cornice perfetta al Market Spree (13-15 dicembre). Votata come la località preferita d’Irlanda, questa deliziosa cittadina storica sta acquistando popolarità come destinazione “gourmet”. Cercate di arrivare in tempo per non perdere l’arrivo di Babbo Natale in barca, lungo il Carrowbeg River.

irlandaChristmasMarketJena

Luci del Nord
Belfast lo sa: perché avere un solo mercato quando due sono meglio?

C’è l’enorme e vivace Continental Market sui prati della City Hall (16 novembre-23 dicembre), prediletto da chiunque desideri rilassarsi avendo la possibilità di gustare sapori esotici come gli hamburger di struzzo e lo zabaione.

E c’è il vittoriano-vintage St George’s Food and Craft Market che ospita un colorato e bizzarro artigianato.

Fuori dalla capitale nord irlandese, Derry- Londonderry va a coronare il titolo di UK City of Culture 2013 con un mercato che approfondisce l’arte dei piaceri del Natale presso la storica Guildhall (10-21 dicembre), mentre la sontuosa proprietà del National Trust, Mount Stewart nella contea di Down, organizza la gioiosa Winter Fair (30 novembre-1 dicembre).

irlandamercatininatale2Tutto di tutto
Ma probabilmente il progenitore di tutti i mercati, quello dove trovare tutto sotto un unico tetto, è quello allestito nello stadio RDS di Dublino.

Fatevi travolgere dall’imbarazzo della scelta presso l’annuale National Crafts and Design Fair (4-8 dicembre)

Oltre 500 designer, artisti ed artigiani metteranno in vetrina di tutto e di più: da manufatti in legno all’alta moda. Senza dimenticare il cibo, tanto cibo!

Per fare onore all’esposizione serve almeno un giorno intero. E braccia forti per trasportare i tesori, sia commestibili che da collezione, ai quali non riuscirete a resistere.

I mercati natalizi in Irlanda vi permetteranno di prendervi una pausa dagli acquisti online e dai centri commerciali, facendovi riscoprire così il piacere di curiosare per negozi.

Tutto sta nel toccare, assaggiare, provare e soprattutto nel conversare con i cordiali espositori desiderosi di mostrarvi come nascono le loro creazioni.


In Irlanda le tradizioni natalizie somigliano molto a quelle presenti nella maggior parte dei paesi occidentali: lo scambio dei regali, la messa, il luculliano pranzo e la decorazione dell’albero di Natale sono usanze condivise da quasi tutti i paesi che festeggiano il Natale. Ma ogni paese, compresa l’Irlanda, ha anche i suoi particolari rituali, significati diversi, in base alle singolari situazioni di ogni terra.

irlandausanze-nataleL’accensione delle candele alla finestra
Caratteristica tra le numerose tradizioni natalizie in uso ancora oggi in Irlanda è quella di accendere una candela presso una finestra la sera della Vigilia di Natale. Questo gesto ha diversi significati, tra cui, uno religioso: la candela accesa sta a simboleggiare l’ospitalità nei confronti di Maria e Giuseppe, che in quella notte, avevano a lungo penato per trovare un rifugio a Betlemme.

Un altro significato assunto dalla candela accesa è quello di segnalare ai preti cattolici un rifugio e un posto sicuro dove poter celebrare la Messa, poiché a lungo fu loro vietato. La candela accesa, inoltre, potrebbe rimandare all’antichità, quando i Romani accendevano candele durante la festa del solstizio d’inverno, a significare il ritorno della luce del sole dopo l’inverno.

La cerimonia dell’accensione della candela fa parte di uno dei semplici ed antichi rituali cui partecipa l’intera famiglia, pregando e cantando. La candela, inoltre, dovrebbe essere accesa dal membro più giovane della famiglia e a spegnerla dovrebbe essere esclusivamente una fanciulla di nome Maria.

Ricerca in Notizie di Viaggio

Fino al 30% di sconto per Parigi e Disneyland Paris

Fino al 30% di sconto per Parigi e Disneyland Paris
Soggiornare in albergo a Parigi o negli hotel del parco a tema Disneyland Paris con sconti fino al 30 per cento. prenotando con Hotels.com e...
Leggi i dettagli

In bus a Londra con 9,99 euro

In bus a Londra con 9,99 euro
Viaggi low cost via terra in Europa grazie alla campagna speciale “Estate in Europa” che prevede biglietti a €9,99 per viaggiare in Europa a partire dal 30 Maggio, con gli autobus della compagnia...
Leggi i dettagli

25% di sconto per Disneyland Paris

25% di sconto per Disneyland Paris
Disneyland Paris apre le vendite Primavera-Estate 2016/Inverno 2016.2017 e  lancia una nuova offerta Early Booking, la migliore per la Primavera-Estate 2016 sul pacchetto soggiorno, disponibile per...
Leggi i dettagli

10 per cento di sconto su assicurazioni di viaggio Axa

10 per cento di sconto su assicurazioni di viaggio Axa
Axa offre un codice sconto del 10 per cento valido sulle assicurazioni di viaggio e su tutte le altre sue polizze. Per usufruire del coupon occorre inserire, in fase di sottoscrizione on line della polizza,...
Leggi i dettagli

Biglietti FlixBus a 1 euro per viaggi in Italia

Biglietti FlixBus a 1 euro per viaggi in Italia
FlixBus, la start-up degli autobus verdi che dallo scorso luglio offre viaggi a media e lunga percorrenza, festeggia i suoi primi 3 mesi in Italia triplicando la rete attualmente esistente nel paese con...
Leggi i dettagli

Social Network

FacebookTwitterDeliciousLinkedinRSS Feed

Prenota online

Booking.com

Torna ad inizio pagina