Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

sanvalentino1homeVuoi recapitare un messaggio d'amore per San Valentino? Fallo usando il cibo: uno dei metodi espressivi migliori per comunicare sentimenti ed emozioni. La tradizione popolare ha tramandato fino ai giorni nostri un elenco di alimenti con la fama di cibi afrodisiaci, come: il pesce, i crostacei, i molluschi, il vino, le spezie, le erbe aromatiche e il cioccolato. Cosa dice oggi la scienza? La comunità scientifica nega l'esistenza di alimenti afrodisiaci, ma riconosce che possa esserci un certo coinvolgimento emotivo legato ad uno specifico alimento, soprattutto se questo viene presentato, offerto e consumato in un particolare contesto intimo e romantico.

 sanvalentinocioccolentino

Una ricetta deve stimolare i sensi dell'olfatto, della vista e del gusto. Perciò è poco rilevante se il menù di San Valentino sarà composto da piatti semplici o elaborati, l'importante è mettere in tavola un'esplosione di colori, profumi e tanta creatività da far risvegliare tutti i nostri sensi.

sanvalentinovino Un menù ideale per una cenetta romantica, ad esempio, potrebbe iniziare con delle ostriche condite con olio, limone e pepe; proseguire con un primo piatto (meglio se con una punta di peperoncino); un secondo di pesce (perfetti per l'occasione i gamberi) e, per completare, una mousse al cioccolato. Il tutto accompagnato, a seconda dei gusti, da champagne, spumante o vino… con la regola del "poco, ma buono"! È, inoltre, fondamentale fare porzioni equilibrate, né troppo scarse né eccessivamente abbondanti e non esagerare con l'alcol perché altrimenti si rischia di rallentare la digestione e lasciarsi andare a più o meno vistose manifestazioni di stanchezza e sonnolenza.

 Ecco cinque itinerari in cui trascorrerre la festa degli innamorati per viziare sia il palato che il partner.

A Bruges, nel regno del cioccolato
Capoluogo delle Fiandre Occidentali, questa incantevole cittadina il cui centro medievale è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, ha un cuore di cacao che conquisterà gli amanti più golosi. Le sue piccole, affascinanti stradine sono piene di invitanti cioccolaterie che stimolano la vista e il gusto con proposte di ogni tipo, alcune decisamente originali. Per scaldarsi dal freddo si consiglia l’audace ”pralina tequila” che si gusta in tre fasi: prima si lecca il sale, poi si mette in bocca il cioccolatino e infine si morde il ripieno al sorprendente gusto di lime.

san valentino ostricheIn Costa Azzurra per un banchetto di ostriche
Gli intenditori lo sanno: in Europa non c’è destinazione migliore della Costa Azzurra per gustare le ostriche, i famosi molluschi a cui si attribuiscono proprietà afrodisiache. Nel mese di febbraio termina il periodo migliore dell’anno per gustarle e San Valentino è l’occasione ideale per scoprire, con la persona amata, i meravigliosi borghi di questa regione francese. Nell’elegante Nizza sopravvive ancora un chioschetto dove poter comprare freschissime ostriche take-away per un pic nic trés chic davanti al mare.

 

san valentinoLo Zenzero . com 1Una piccante fuga in Calabria
Il peperoncino (pipi abbruscenti o cancarìeddu per usare varianti dialettali) è un ingrediente particolarmente amato dai calabresi, usato in passato per arricchire i piatti piuttosto poveri delle tavole contadine e oggi diventato un biglietto da visita eccellente della cucina locale; dai salumi, alla pasta, al cioccolato, tutto assume una nota infuocata grazie a questa spezia magica. Non si può quindi non passare per il suo luogo simbolo, la bella cittadina di Diamante, che all’oro rosso dedica anche un festival. Da assaggiare, oltre la tipica nduja, una specialità fatta con neonata di pesce, peroncino e olio di oliva, anche detto “caviale dei poveri” (in dialetto sardella), perfetta per le coppie dalla personalità decisa.

Note di zenzero nel  Regno Unito
Per apprezzare le virtù di questo corroborante tubero non c’è bisogno di andare fino in Estremo Oriente o in Africa: i gingerbread cookies, ad esempio, sono biscotti tipici della tradizione anglosassone che fanno la gioia degli amanti dello zenzero. Dal profumo irresistibile e dal gusto speziato, questi dolcetti contribuiranno sicuramente ad accendere la passione e la complicità della coppia. Il Nord Est del Regno Unito ha una lunga tradizione di gingerbread risalente al 17simo secolo ed è quindi il luogo perfetto per assaggiarli; consigliata la cittadina di Durham nell’omonima contea, che vanta una splendida cattedrale normanna e un magnifico Castello, entrambi Patrimonio dell’Umanità. Per coppie che non si lasciano intimorire da nuvole e pioggia.

sanvalentinovino e cuoreStregati dal vino rosso in Serbia
La bevanda più afrodisiaca per alcuni non è il famosissimo champagne, ma il vino rosso: dal gusto corposo al colore intenso, tutto in questa bevanda rimanda all’eros. San Valentino è l’occasione ideale per una fuga romantica nel luogo di produzione del vino che più si preferisce. Il Pinot Nero per esempio, che secondo gli esperti è quello che meglio combina i profumi più sensuali al mondo. Una delle destinazioni vinicole emergenti in Europa è Subotica, in Serbia, dove alla degustazione del nettare divino si accompagna buona cucina e relax nelle numerose spa. Per coppie che amano i luoghi sperduti ma anche i piaceri della vita.