Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

  • Yazd یزد Iran La moschea del Jameh
  • Shibam Yemen I grattacieli di terra cruda
  • Arba Minch Etiopia L' erba bianca della Rift Valley
  • Il lago Abaya Circondato dal Nechisar national park
  • Cascate di Iguazu Una delle 7 Meraviglie naturali del Mondo
  • Penisola Valdes La baia dove partoriscono le balene

Dopo un restauro e dieci anni di chiusura, riapre finalmente il mitreo delle Terme di Caracalla, il più grande luogo di culto dedicato al dio Mitra a Roma. C'è tempo solo fino al 6 gennaio 2013 per poter visitare questa parte specifica delle Terme di Caracalla e poterne riscoprire i significativi mosaici, a lungo ricoperti di fango e oggi riportati a splendore. In occasione della riapertura del mitreo, si è deciso anche di inaugurare al contempo un'opera di Michelangelo Pistoletto intitolata "Il Terzo Paradiso". Presto infine si potrà anche visitare il resto dei sottorranei delle Terme, ancora interessati da opera di recupero ma quasi in dirittura di termine dei lavori.

 Un lungo e complesso restauro ha restituito al pubblico uno dei più importanti luoghi di culto della Roma antica. Si tratta di una grande aula di circa 25 metri di lunghezza per 10 di altezza dedicata al culto del dio Mitra che si diffuse a Roma fin dal primo secolo dopo Cristo ma che vanta origini più antiche in particolare indiane e persiane. Il restauro ha riportato alla luce la “Fossa sanguinis”, una buca rettangolare profonda 2,5 metri e scavata al centro dell’aula in cui veniva praticato il sacrificio del toro, che veniva ucciso su una grata in ferro posta proprio sopra la buca stessa, dentro la quale si trovava invece l'iniziato, vestito con una candida toga, pronto a bagnarsi del sangue dell'animale sacrificale; l’affresco di Mitra, i mosaici pavimentali, il rilievo marmoreo dal quale doveva uscire il busto di Mitra, e sul quale è riconoscibile, tra le rocce, un serpente. La volta di copertura del vano retrostante il mitreo è stata completamente rifatta e grazie a questo intervento il Mitreo è ora collegato con le gallerie sotterranee delle Terme di Caracalla.

Il mitreo
Il restauro non ha solo riguardato la messa in sicurezza della fossa e la pulitura del mosaico pavimentale, ma anche degli intonaci sulle pareti che hanno riportato alla luce, in una nicchia laterale, un affresco rappresentante il dio Mitra, la cui immagine fu cancellata già in età antica, forse all'epoca della damnatio cristiana del culto che fu per molto tempo il rivale più temibile del cristianesimo, con il quale in effetti condivide alcune caratteristiche.

Veduta mitreo
La riapertura del mitreo, visitabile solo su prenotazione, è solo uno degli interventi che riguardano l complesso delle terme di Caracalla; il progetto della soprintendente per i beni archeologici di Roma prevede infatti anche l'apertura dei sotterranei delle terme, finora mai aperti al pubblico.

Allestimento di Michelangelo Pistoletto 
Novità dell'archeologia, ma anche novità contemporanee: le terme si arricchiscono infatti (ma solo fino al 6 gennaio 2013) di un allestimento di Michelangelo Pistoletto che occupa una delle aiuole del giardino delle Terme: qui, utilizzando oltre cento reperti delle stesse terme, Pistoletto ha disegnato il simbolo dell'infinito, simbolo del Terzo Paradiso. Si tratta di un progetto che "è la fusione tra il primo e secondo paradiso" come spiega lo stesso Pistoletto  "Il primo è il paradiso in cui la vita sulla terra è totalmente regolata dalla natura. Il secondo è il paradiso artificiale, sviluppato dall’intelligenza umana attraverso un processo che ha raggiunto oggi proporzioni globalizzanti".

Per visitare il mitreo delle Terme di Caracalla, è indispensabile prenotare la visita guidata (al prezzo di 9 euro a persona), poichè si è stabilito che è possibile accedere in gruppi di massimo 25 persone a turno, dal martedì alla domenica.
Il giorno di Natale (25 dicembre 2012) e quello di Capodanno (1 gennaio 2013) il complesso resterà chiuso.

Ricerca in Notizie di Viaggio

Fino al 30% di sconto per Parigi e Disneyland Paris

Fino al 30% di sconto per Parigi e Disneyland Paris
Soggiornare in albergo a Parigi o negli hotel del parco a tema Disneyland Paris con sconti fino al 30 per cento. prenotando con Hotels.com e...
Leggi i dettagli

In bus a Londra con 9,99 euro

In bus a Londra con 9,99 euro
Viaggi low cost via terra in Europa grazie alla campagna speciale “Estate in Europa” che prevede biglietti a €9,99 per viaggiare in Europa a partire dal 30 Maggio, con gli autobus della compagnia...
Leggi i dettagli

25% di sconto per Disneyland Paris

25% di sconto per Disneyland Paris
Disneyland Paris apre le vendite Primavera-Estate 2016/Inverno 2016.2017 e  lancia una nuova offerta Early Booking, la migliore per la Primavera-Estate 2016 sul pacchetto soggiorno, disponibile per...
Leggi i dettagli

10 per cento di sconto su assicurazioni di viaggio Axa

10 per cento di sconto su assicurazioni di viaggio Axa
Axa offre un codice sconto del 10 per cento valido sulle assicurazioni di viaggio e su tutte le altre sue polizze. Per usufruire del coupon occorre inserire, in fase di sottoscrizione on line della polizza,...
Leggi i dettagli

Biglietti FlixBus a 1 euro per viaggi in Italia

Biglietti FlixBus a 1 euro per viaggi in Italia
FlixBus, la start-up degli autobus verdi che dallo scorso luglio offre viaggi a media e lunga percorrenza, festeggia i suoi primi 3 mesi in Italia triplicando la rete attualmente esistente nel paese con...
Leggi i dettagli

Social Network

FacebookTwitterDeliciousLinkedinRSS Feed

Prenota online

Booking.com

Torna ad inizio pagina