Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

  • Yazd یزد Iran La moschea del Jameh
  • Shibam Yemen I grattacieli di terra cruda
  • Arba Minch Etiopia L' erba bianca della Rift Valley
  • Il lago Abaya Circondato dal Nechisar national park
  • Cascate di Iguazu Una delle 7 Meraviglie naturali del Mondo
  • Penisola Valdes La baia dove partoriscono le balene

Arte e scienza protagoniste assolute del Chianti Star Festival. Dal 29 giugno all’11 agosto a San Donato in Poggio si incontrano artisti internazionali, ricercatori e scienziati per un connubio incastonato in uno degli scenari più belli del mondo. Arte e scienza si incontrano e lo fanno in maniera spettacolare in uno degli scenari più suggestivi del mondo: queste le premesse della prima edizione del Chianti Star Festival che si terrà a San Donato in Poggio, nel cuore della Toscana, dal 29 giugno all’11 agosto 2013.

Le ‘stelle’ del Chianti saranno davvero tantissime: gli artisti internazionali che esporranno a Palazzo Malaspina, gli astri osservati all’Osservatorio Astronomico del Chianti, le stelle del cinema grazie ad una mini rassegna cinematografica. E stelle saranno anche i prodotti tipici del territorio a partire, ovviamente, dal vino.
Le opere selezionate stimoleranno riflessioni sul rapporto tra gli artisti e il contesto socio/culturale attuale. La presenza degli artisti arricchirà la manifestazione, che propone un ricco calendario di eventi collaterali con conferenze, incontri, concerti e aperitivi in piazza.
La rassegna cinematografica curata da Gabriele Rizza e Gianna Bandini dell’Associazione Anèmic fornirà invece alcune esempi di come la scienza viene presentata nel cinema, dalla fantascienza alle biografie di scienziati illustri fino a controverse problematiche di stringente attualità.
Il tema della divulgazione della cultura scientifica verrà affrontato grazie alla partecipazione di docenti e ricercatori di OpenLab, struttura dell’area comunicazione dell’Università di Firenze. Questi alcuni esempi degli eventi collaterali: il professor Roberto Casalbuoni parlerà delle simmetrie e l'arte di Escher, il professor Luigi Dei spiegherà scientificamente il Bolero di Ravel, il professor Alberto Righini parlerà di stelle e poesia. Gli artisti saranno presenti nella prima settimana del Festival per incontrare il pubblico e svelare vari aspetti del ruolo dell’artista: quando l’artista è chiamato a interpretare l’infinitamente piccolo per fornire allo scienziato una rappresentazione di quello che l’occhio umano non può vedere, quando le loro opere sono influenzate dall’evoluzione della scienza e della tecnologia, quando l’opera può migliorare la vita dei pazienti nei luoghi di degenza. Si parlerà di quest’ultimo aspetto con la professoressa Donatella Lippi direttore del Centro di Medical Humanities, Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Firenze, che partendo dall’opera di Picasso Ciencia y caridad affronterà il tema della scienza e dell’arte in medicina. Elaine Poggi presenterà il progetto Healing Photo Art, che si incarica di portare opere donate da fotografi di tutto il mondo in ospedali di vari paesi. Alcuni artisti porteranno le loro testimonianze di creazione di opere nei luoghi di degenza.


Insomma un calendario ricchissimo di eventi ed iniziative, senza dimenticare le imprescindibili gioie dell’enogastronomia toscana: ogni sera, a partire dalle ore 19, ci saranno degustazioni dei prodotti tipici del territorio insieme alle aziende locali, che si avvarranno dell’aiuto di esperti e sommeliers.
Una giuria presieduta dal fisico teorico Roberto Casalbuoni premierà le opere migliori del festival. I membri della Giuria sono: Anchise Tempestini, storico dell'arte; Giada Rodani, curatrice e organizzatrice di mostre ed eventi di arte contemporanea; Alberto Righini, Professore di astronomia; Gabriele Rizza, giornalista, esperto di film e teatro; Luigi Dei, Professore di chimica e Presidente di OpenLab; Ugo Chiti, regista e sceneggiatore.




Ricerca in Notizie di Viaggio

Fino al 30% di sconto per Parigi e Disneyland Paris

Fino al 30% di sconto per Parigi e Disneyland Paris
Soggiornare in albergo a Parigi o negli hotel del parco a tema Disneyland Paris con sconti fino al 30 per cento. prenotando con Hotels.com e...
Leggi i dettagli

In bus a Londra con 9,99 euro

In bus a Londra con 9,99 euro
Viaggi low cost via terra in Europa grazie alla campagna speciale “Estate in Europa” che prevede biglietti a €9,99 per viaggiare in Europa a partire dal 30 Maggio, con gli autobus della compagnia...
Leggi i dettagli

25% di sconto per Disneyland Paris

25% di sconto per Disneyland Paris
Disneyland Paris apre le vendite Primavera-Estate 2016/Inverno 2016.2017 e  lancia una nuova offerta Early Booking, la migliore per la Primavera-Estate 2016 sul pacchetto soggiorno, disponibile per...
Leggi i dettagli

10 per cento di sconto su assicurazioni di viaggio Axa

10 per cento di sconto su assicurazioni di viaggio Axa
Axa offre un codice sconto del 10 per cento valido sulle assicurazioni di viaggio e su tutte le altre sue polizze. Per usufruire del coupon occorre inserire, in fase di sottoscrizione on line della polizza,...
Leggi i dettagli

Biglietti FlixBus a 1 euro per viaggi in Italia

Biglietti FlixBus a 1 euro per viaggi in Italia
FlixBus, la start-up degli autobus verdi che dallo scorso luglio offre viaggi a media e lunga percorrenza, festeggia i suoi primi 3 mesi in Italia triplicando la rete attualmente esistente nel paese con...
Leggi i dettagli

Social Network

FacebookTwitterDeliciousLinkedinRSS Feed

Prenota online

Booking.com

Torna ad inizio pagina