Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

viggiatoriSkyscanner racconta l’Italia che viaggia in aereo, dalle destinazioni emergenti alle mete più prenotate nel 2013, dalle tendenze voli delle famiglie al dettaglio nelle tempistiche di ricerca del viaggio.
Svelate le preferenze e le abitudini del viaggiatore italiano, Skyscanner, tra i siti leader globali nella ricerca viaggi, presenta il ‘report di viaggio’ del 2013. Prima destinazione estera fra tutte si conferma la Spagna, mentre Londra continua a detenere il dominio di città più cercata in assoluto. Malta e Corfu delle vere rivelazioni.

Nazioni più prenotate nel 2013
Il podio, oltre ai voli nazionali, vede Spagna, Regno Unito e Stati Uniti a dominare la classifica. Seguono altri paesi europei come Germania, Francia, Grecia e tra i paesi al di fuori del Vecchio Continente la Thailandia si piazza al 7° posto.
Rispetto allo scorso anno, alcune mete extra-europee guadagnano qualche posizione all’interno della top 20. Salgono il Brasile al 12° posto, Marocco al 15°, Australia al 16° e compare Cuba in 20° posizione. Situazione che indica una propensione positiva dell’italiano a cercare viaggi anche di lungo raggio.
 
Città più prenotate nel 2013
Se l’oro va alla City, Londra, argento e bronzo sono italiane con Milano e Catania rispettivamente al 2° e 3° posto, mentre Roma al 5° è superata da Parigi. Tra le destinazioni di lungo raggio la Thailandia consolida la sua posizione con la capitale Bangkok al 7° posto nella classifica delle prenotazioni dei voli di quest’anno, preceduta da New York al 6° posto.
Gli italiani preferiscono l’Italia, infatti, si fanno notare nella top 20 le città sotto il tricolore. I due scali siciliani, Catania (3°) e Palermo (10°) con buone performance durante tutto il corso dell’anno, sono tra le prime dieci destinazioni superando capitali come Berlino (11°) e Madrid (15°). Napoli è in 13° posizione, davanti a Praga, mentre Bari, Lamezia e Venezia rimangono in fondo classifica, ma davanti a destinazioni importanti come Lisbona e Ibiza.

Nazioni emergenti 2013
Tra i paesi che più di altri hanno mostrato incrementi nelle prenotazioni dei voli dall’Italia tra il 2012 e il 2013 è Malta la prima meta con un +61%. Al secondo posto c’è il Costa Rica (+35%) e in terza posizione l’Albania (+34%). Forte pertanto l’interesse verso il Mediterraneo, con due destinazioni sul podio, ed emerge una particolare attrazione per il centro america.
Molto popolari i paesi asiatici come Giappone, Indonesia, Singapore e Filippine, ma crescono anche destinazioni alternative come Croazia e Giordania.
 
Città emergenti 2013
Corfu è la destinazione che più di ogni altra ha subito il maggior incremento di prenotazione dei voli tra il 2012 e il 2013 (+102%). Segue una piccola isola italiana, Lampedusa (+90%) che tra l’altro non è l’unica meta italiana ad aver registrato incrementi positivi: Firenze (59%), Trapani (56%), Pantelleria (37%), Alghero (36%) e Olbia (25%).
Sul podio si piazza anche l’olandese Eindhoven (77%) e cresce l’interesse nel 2013 per destinazioni esotiche e dal clima gradevole in gran parte dell’anno, come Sharm El Sheikh, Giacarta, Lanzarote e Bogotà.

Nazioni emergenti 2012 vs 2013

Città  emergenti 2012 vs 2013

Paese

Incremento %

Paese

Incremento %

1. Malta

61%

1. Corfù

102%

2. Costa Rica

35%

2. Lampedusa

90%

3. Albania

34%

3. Eindhoven

77%

4. Portogallo

30%

4. Luqa

61%

5. Giappone

24%

5. Firenze

59%

6. Indonesia

23%

6. Trapani

56%

7. Croazia

23%

7. Sharm El Sheikh

52%

8. Singapore

19%

8. San Jose

41%

9. Filippine

17%

9. Lisbona

37%

10. Giordania

16%

10. Pantelleria

37%

---

 

11. Alghero

36%

   

12. Giacarta

35%

 

13. Girona

34%

 

14. Tirana

34%

 

15. Lanzarote

33%

 

16. Zurigo

30%

 

17. Olbia

25%

 

18. Tokio

22%

 

19. Bogotà

22%

 

20. Rodi

21%

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Famiglie e weekend
Anche le famiglie italiane prediligono i voli nazionali, infatti, è l’Italia il paese più ricercato da questa tipologia di gruppo turistico, seguita da Spagna e Regno Unito. Rispetto alle classifiche generali è da notare la posizione degli Stati Uniti (5°) che si posizionano prima di Grecia e Germania, situazione che indica una forte disponibilità delle famiglie ad affrontare viaggi intercontinentali. Interessanti l’8° posto del Marocco e il 9° della Romania, possibile indicatore di un crescente flusso di viaggiatori da e verso l’Italia.
La predominanza verso i voli interni si nota anche se l’analisi guarda alle città più prenotate. Entro le prime dieci ci sono Catania, Milano, Roma, Palermo, Cagliari e Lamezia Terme, le uniche destinazioni internazionali sono Londra, Parigi, New York e Barcellona.

Cambia la situazione se si considerano le prenotazioni dei voli per weekend. In questa classifica è più forte la presenza di destinazioni classiche come Parigi, Amsterdam, Praga o Madrid. La fine settimana è tendenzialmente più associata a mete straniere. A differenza delle altre classifiche, in questa top 10 Roma supera Milano in termini di prenotazione dei voli.

La corsa alla prenotazione
Con quanto tempo in anticipo cercano il volo gli italiani? In base ai dati analizzati da Skyscanner l’anticipo nella prenotazione dei voli si è allungato di 4 giorni negli ultimi tre anni.
Anno    Numero giorni
2013    53
2012    50
2011    49
 
Italiani, spagnoli e turchi preferiscono le vacanze corte: la durata del viaggio più comune è di 3 giorni.Molto più lunghi i tempi medi nei paesi del resto d’Europa e non solo, fino a 7 giorni. Riguardo all’anticipo nella prenotazione, dove gli italiani lo fanno mediamente 53 giorni prima, i più previdenti sono gli inglesi (70 gg), seguiti dai tedeschi e dai brasiliani (65gg).

Paese

Tempo di prenotazione in anticipo (gg)

Durata viaggio più popolare (gg)

Spagna

51

3

Regno Unito

70

7

Francia

54

7

Germania

65

7

Italia

53

3

Turchia

40

3

Russia

50

7

Stati Uniti

58

7

Brasile

65

7

Il momento esatto della ricerca
Sia per prenotare che per cercare voli, il giorno più popolare in Italia è il lunedì. Più nel dettaglio, gli orari più popolari in cui si pensa al viaggio sono attorno alle 12:00 per le prenotazioni e attorno alle ore 14:00 per le ricerche.
 
Giornata nera, giornata perfetta
10 agosto 2013 – la giornata più polare per viaggiare nell’arco dell’anno intero.
29 gennaio 2013 - la giornata meno polare per viaggiare nell’arco dell’anno intero.
 
“Le piccole isole del Mediterraneo come Corfù e Lampedusa, luoghi decisamente lontani dalla frenesia delle città, sono mete che attirano sempre di più i viaggiatori italiani. Così come altri paesi vicini come le isole di Malta e l’Albania, ma anche le destinazioni nelle zone meridionali dell’Asia registrano forti picchi d’interesse”, commenta Caterina Toniolo, Country Marketing Manager di Skyscanner Italia.
“Riguardo alle famiglie è emersa la tendenza a restare all’interno dei confini nazionali, mentre tra le abitudini più significative dei viaggiatori del Belpaese è da notare come la pausa pranzo del lunedì è risultata essere un momento in cui in molti pensano alle vacanze. Allo stesso tempo sembra ci sia molta più attenzione alle tempistiche e alla ricerca del ‘volo perfetto’ con oltre un mese e mezzo di anticipo nella prenotazione del viaggio”.