Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

ANAAll Nippon Airways B777-000ER JA778ACon l’orario estivo 2014 ANA rafforzerà l’operativo internazionale, introducendo nuove destinazioni al proprio network e aumentando le frequenze di alcuni voli per aeroporti già attualmente collegati. La compagnia aerea giapponese volerà infatti anche a Düsseldorf, Vancouver e Hanoi, mentre Parigi, Manila e Giacarta saranno servite con un ulteriore volo giornaliero. A partire dal prossimo 30 marzo, inoltre, ANA diverrà la compagnia aerea che offre  il maggior numero di voli internazionali da e per il centralissimo aeroporto di Tokyo Haneda.  

 

Novità per quanto riguarda anche la Germania, dove i passeggeri italiani fanno più frequentemente scalo per raggiungere il Giappone: con la primavera 2014 tutti i voli in partenza da Monaco di Baviera e da Francoforte atterreranno a Tokyo-Haneda e non più a Tokyo-Narita.

Anche Lufthansa, partner di joint venture di ANA, ha recentemente annunciato nuovi voli da Monaco di Baviera e Francoforte per Tokyo-Haneda, offrendo più scelta e più opzioni di volo ai passeggeri diretti in Giappone. Inoltre, i passeggeri ANA e Lufthansa potranno mutualmente usufruire del network di voli domestici ANA in Giappone e dei servizi europei di Lufthansa. Il risultato sarà un miglioramento della facilità con la quale i passeggeri potranno viaggiare tra l’Europa e il Giappone.

L’aeroporto di Tokyo-Haneda è facilmente raggiungibile dal centro di Tokyo – da cui dista solo 15 chilometri - con un transfer di 13 minuti in treno monorotaia. Grazie al nuovo operativo dei voli, combinato con il network domestico di ANA, sarà più semplice e più conveniente per i passeggeri volare in tutto il Giappone o verso numerose destinazioni internazionali.

ANA opera dai due aeroporti di Tokyo, capitalizzando i punti di forza di Haneda e Narita. Gli orari e le destinazioni servite da entrambi gli aeroporti sono state accuratamente studiate per completarsi a vicenda, offrendo ai passeggeri più scelta e convenienza e soddisfare la crescente domanda di viaggi internazionali.

“Siamo molto felici di annunciare l’espansione del nostro network e, contemporaneamente, la crescente importanza di ANA all’aeroporto di Haneda” ha detto Viviana Reali, Manager Italy di ANA “A partire dal prossimo orario estivo per i nostri passeggeri italiani che si recano in Giappone via Francoforte e Monaco di Baviera  sarà ancora più semplice e veloce non solo raggiungere il centro di Tokyo, ma anche sfruttare il network ANA nel suo complesso per ulteriori coincidenze in tutto il paese”.