Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

Volotea 6Tantissimi i voli inaugurali previsti tra la fine di maggio e giugno in molti degli aeroporti italiani in cui la compagnia opera. Volotea, la compagnia aerea low cost, scalda i motori e si prepara a fare rotta verso alcune delle destinazioni più gettonate dell’estate 2014, dalla Sicilia alla Sardegna, passando per Cicladi, Baleari, Croazia e Israele. Il vettore ha confermato, infatti, tra la fine di maggio e giugno, una raffica di voli inaugurali che coinvolgeranno molti degli aeroporti italiani. Sono già disponibili online, tramite call center) e nelle agenzie viaggio, alcune tra le rotte più richieste per il prossimo inverno 2014.

Da Venezia sono disponibili 3 nuove rotte, verso Samos (12 giugno), Prevezda-Lefkada (19 giugno) e Palma di Maiorca (22 giugno). E sempre dal Marco Polo si ricomincia a volare alla volta di Brindisi (30 maggio), Cagliari e Lamezia Terme (entrambe dal 31 maggio). Il 1° giugno la flotta di Boeing717 Volotea ritorna a fare rotta verso Mykonos e Corfù, il 2 giugno verso Spalato e il 3 giugno verso Skiathos. Ripartiranno, infine, i collegamenti dal Venezia alla volta Kos (20 giugno) e Rodi (21 giugno).

Da Brindisi si ricomincia a volare il 30 maggio verso Venezia. Il 23 giugno da Bari decolleranno due nuove rotte, alla volta di Creta e Ibiza. Confermata dal capoluogo pugliese la ripresa dei voli verso Mykonos (31 maggio), Santorini (2 giugno) e Palma di Maiorca (22 giugno).
E 2 nuove rotte sono previste anche da Olbia verso Torino (30 maggio) e Napoli (31 maggio). Confermato l’operativo voli estivo dal Costa Smeralda verso Palermo.

Il 31 maggio si ricomincia a volare da Cagliari alla volta di Ancona e Venezia, e contemporaneamente riprendono gli operativi Genova-Reggio Calabria e Lamezia Terme-Venezia.

Importanti novità si registrano a Napoli, dove verranno inaugurate 3 nuove rotte: il 30 maggio per Bordeaux, il giorno successivo per Olbia e il 24 giugno per l’isola di Skiathos. Dopo il successo della scorsa estate, il 1 giugno si ricomincia a volare dal Capodichino anche verso Mykonos.

Al Falcone e Borsellino si inaugurano due nuove rotte verso Mykonos e Tel Aviv (disponibili rispettivamente dal 23 e dal 25 giugno). Confermato anche il ritorno delle tratte da Palermo verso Ancona e Olbia ( 31 maggio), Ibiza (20 giugno), Palma di Maiorca (22 giugno) e Santorini (21 giugno).


Infine, per l’ultimo giorno di maggio è prevista la ripresa del collegamento Reggio Calabria–Genova.

E la compagnia strizza l’occhio al futuro, mettendo in vendita i biglietti per le seguenti rotte invernali: da Venezia verso Catania, Bari, Nantes, Bordeaux e Bilbao, da Bari verso Catania, Palermo, Verona e Venezia, da Napoli verso Genova e Palermo e da Palermo verso Bari, Genova, Napoli, Torino e Verona.

Tutti i biglietti Volotea sono già in vendita sul sito, con tariffe a partire da 29,99 Euro a tratta, tasse aeroportuali incluse.

Per richiedere il rimborso di un volo Volotea rivolgiti a Vacanza Rovinata .