Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

guida turistica visite gratuiteIl prossimo 21 Febbraio 2015 ricorrerà la XXVI Giornata Internazionale della Guida Turistica. L'iniziativa è nata nel 1990 con il patrocinio della World Federation of Tourist Guide Associations. In Italia l'evento è promosso da ANGT, Associazione Italiana Guide Turistiche. Come di consueto anche quest'anno l'iniziativa è volta a esaltare le specificità delle differenti regioni del Bel Paese dando rilievo alle molteplici e variegate realtà storiche,
artistiche, ambientali e folkoristiche del nostro territorio.

 

La Giornata Internazionale della Guida Turistica continuerà quindi ad assumere un carattere nazionale: avrà svolgimento in tutte le regioni italiane e sarà promossa in maniera unitaria da un sito che riporterà tutti gli eventi.
Nel 2015, gli eventi, promossi dalle Associazioni aderenti alla WFTGA, si svolgeranno fra venerdì 20 e domenica 22 Febbraio: 3 giorni in cui le guide turistiche abilitate di tutta Italia condurranno i visitatori alla scoperta delle meraviglie del nostro territorio.
Nel 2014, la Giornata Internazionale della Guida Turistica è stata un vero successo e l'evento si è colorato di svariate iniziative, con circa 240 itinerari diversi, che hanno attirato visitatori in ben 155 località così che da una stima finale, si è giunti a calcolare un totale di oltre 20.000 presenze!

guida-turistica-savona

Quest’anno su cerchera' di eguagliare le cifre dello scorso anno e le molteplici iniziative in programma avranno un sapore variegato che includerà siti di valore storico ed artistico, comprendendo espressioni tipiche del folklore e delle tradizioni locali, aspetti che rendono evidente la variegata specificità del territorio italiano.
Alcune iniziative saranno anche volte alla raccolta di fondi per sovvenzionare interventi di restauro di quelle opere che aspettano troppi anni per ritrovare la loro originaria bellezza o per altri fini benefici