Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

torre-eiffel-foto-9299La Tour Eiffel era sta chiusa dopo i terribili attentati di venerdì sera.  Ora ha riaperto al pubblico, illuminata di blu, bianco e rosso, i colori della bandiera francese. Parigi ritrova la Torre Eiffel, simbolo della capitale francese ferita dal terrorismo fondamentalista. Le luci illumineranno il monumento fino mercoledì 18 novembre, ha comunicato la società che gestisce il famoso monumento. A lato del Trocadero, invece, verrà proiettato il motto latino 'fluctuat nec mergitur', ovvero "agitata dalle onde, ma non affonda". Così Parigi prova a ritornare alla normalità.

 

E' riaperta con il consueto orario, dalle 9 alle 23, ma non si escludono chiusure in tempi rapidi. All'ufficio del turismo di rue de Rivoli si passa attraverso controlli di polizia prima di arrivare al desk e recuperare le informazioni. Ci segnalano che nei prossimi giorni saranno ulteriormente rafforzati i controlli di militari e polizia nelle varie stazioni ferroviarie e negli aeroporti parigini. Lo stato di emergenza farà affluire in città altri militari.
Tutto sospeso, per il momento, riguardo alle manifestazioni e alle feste di fine anno.
Mentre fuori dall'ufficio sfrecciano due auto della polizia verso la vicina metro. Falso allarme per una valigia dimenticata.