Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

  • Yazd یزد Iran La moschea del Jameh
  • Shibam Yemen I grattacieli di terra cruda
  • Arba Minch Etiopia L' erba bianca della Rift Valley
  • Il lago Abaya Circondato dal Nechisar national park
  • Cascate di Iguazu Una delle 7 Meraviglie naturali del Mondo
  • Penisola Valdes La baia dove partoriscono le balene

vacanze sulle dolomitiMalgrado per molti sia ancora la crisi economica e la drammatica situazione del mercato del lavoro a condizionare la scelta delle vacanze, sono quasi 5 milioni e 700 mila gli italiani che hanno programmato un viaggio nei mesi di gennaio, febbraio e marzo 2013. Lo rende noto uno studio pubblicato dell'Istituto nazionale ricerche turistiche (Isnart) che ha elaborato dati Unioncamere che evidenziano come l'11,2% degli italiani non rinuncera' ad una vacanza, seppur breve, nel primo trimestre dell'anno.

 L'Isnart rileva che saranno oltre 6,5 milioni i soggiorni svolti dagli italiani, di cui quasi il 57% in Italia (quasi 3,7 milioni di vacanze) ed il 43% circa all’estero (2,8 milioni di vacanze).

Quasi il 50 per cento dei soggiorno programmati in Italia riguardano, com'e' logico in questo periodo invernale, localita' di montagna con il Trentino Alto Adige, la Valle d’Aosta ed il Piemonte che registrano il maggior numero di presenze.

A condizionare le scelte di chi decide di recarsi all'estero è l’offerta culturale delle città: oltre il 70% del flusso turistico si dirigera' verso le grandi capitali europee in Francia, Gran Bretagna e Spagna.

Le localita' sciistiche sono preferite dalle coppie con figli di mezza eta' ed il budget previsto per un soggiorno ad alta quota e in media di 496 euro. Piu' economica la scelta di visitare una capitale europee: il budget medio scende a 379 euro ed attira soprattutto giovani laureati, single o in coppia, e senza figli. Sono le donne (70% del totale dei viaggiatori) a prediligere in modo particolare i week end nelle citta' d'arte europee.

Tutti i dati, e le relative tabelle, forniti dall' Osservatorio nazionale del Turismo - Unioncamere sono disponibili sul sito dell'Isnart

Autumn Sales 2016 470 x 200

Ricerca in Notizie di Viaggio

Fino al 30% di sconto per Parigi e Disneyland Paris

Fino al 30% di sconto per Parigi e Disneyland Paris
Soggiornare in albergo a Parigi o negli hotel del parco a tema Disneyland Paris con sconti fino al 30 per cento. prenotando con Hotels.com e...
Leggi i dettagli

In bus a Londra con 9,99 euro

In bus a Londra con 9,99 euro
Viaggi low cost via terra in Europa grazie alla campagna speciale “Estate in Europa” che prevede biglietti a €9,99 per viaggiare in Europa a partire dal 30 Maggio, con gli autobus della compagnia...
Leggi i dettagli

25% di sconto per Disneyland Paris

25% di sconto per Disneyland Paris
Disneyland Paris apre le vendite Primavera-Estate 2016/Inverno 2016.2017 e  lancia una nuova offerta Early Booking, la migliore per la Primavera-Estate 2016 sul pacchetto soggiorno, disponibile per...
Leggi i dettagli

10 per cento di sconto su assicurazioni di viaggio Axa

10 per cento di sconto su assicurazioni di viaggio Axa
Axa offre un codice sconto del 10 per cento valido sulle assicurazioni di viaggio e su tutte le altre sue polizze. Per usufruire del coupon occorre inserire, in fase di sottoscrizione on line della polizza,...
Leggi i dettagli

Biglietti FlixBus a 1 euro per viaggi in Italia

Biglietti FlixBus a 1 euro per viaggi in Italia
FlixBus, la start-up degli autobus verdi che dallo scorso luglio offre viaggi a media e lunga percorrenza, festeggia i suoi primi 3 mesi in Italia triplicando la rete attualmente esistente nel paese con...
Leggi i dettagli

Social Network

FacebookTwitterDeliciousLinkedinRSS Feed

Prenota online

Torna ad inizio pagina