Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

  • Yazd یزد Iran La moschea del Jameh
  • Shibam Yemen I grattacieli di terra cruda
  • Arba Minch Etiopia L' erba bianca della Rift Valley
  • Il lago Abaya Circondato dal Nechisar national park
  • Cascate di Iguazu Una delle 7 Meraviglie naturali del Mondo
  • Penisola Valdes La baia dove partoriscono le balene

Il motore di ricerca Google ha deciso di rendere omaggio alla metropolitana della capitale britannica in occasione del 150mo anno di attivita' con un doodle pubblicato nella versione britannica del sito (google.co.uk). Per festeggiare l'avvenimento Google ha sostituito il logo della pagina di ricerca con l'immagine della mappa della metro londinese creata da Harry Beck nel 1931, e adottata come mappa ufficiale nel 1933. 

Per quella mappa, che oggi rivive nella pagina principale del famoso motore di ricerca, e che fu uno dei primi esempio di mappa schematica per una rete di collegamenti, Beck fu pagato appena dieci ghinee.

Doodle Google per la metropolitana di Londra

La metropolita di Londra fu inaugurata il 9 gennaio 1863, con un viaggio tra Paddington e Farringdon. In questi 150 anni la ''London tube'' e cresciuta fino alle attuali 12 linee che riescono a trasportare 1.107 milioni di passeggeri l'anno fra le 270 stazioni che collegano il centro di Londra a Surrey, Kent, Essex, Hertfordshire, Middlesex e Buckinghamshire. Oltre a garantire la mobilita' degli abitanti di Londra e del suo interland la struttura della metropolitana da lavoro a circa 19.000 persone.

Dal sottosuolo alle grandi altezze: il 19 gennaio a Londra sara' possibile fare un giro gratis sulla London Eye, la ruota panoramica situata sul Tamigi, che consente di avere una spettacolare visione dall'alto della citta'. La EDF Energy London Eye offre questa opportunita' a tutti i visitatori che in questo modo potranno risparmiare l'intero prezzo del biglietto che ammonta a circa 21 euro.
Il 19 gennaio, inoltre, si potra' partecipare gratuitamente anche ad una lezione di fotografia tenuta dal fotografo di strada Matt Stuart. Ai visitatori e' richiesto di condividere sul sito della London Eye una foto o un disegno della loro esperienza sulla ruota panoramica.

Ricerca in Notizie di Viaggio

Fino al 30% di sconto per Parigi e Disneyland Paris

Fino al 30% di sconto per Parigi e Disneyland Paris
Soggiornare in albergo a Parigi o negli hotel del parco a tema Disneyland Paris con sconti fino al 30 per cento. prenotando con Hotels.com e...
Leggi i dettagli

In bus a Londra con 9,99 euro

In bus a Londra con 9,99 euro
Viaggi low cost via terra in Europa grazie alla campagna speciale “Estate in Europa” che prevede biglietti a €9,99 per viaggiare in Europa a partire dal 30 Maggio, con gli autobus della compagnia...
Leggi i dettagli

25% di sconto per Disneyland Paris

25% di sconto per Disneyland Paris
Disneyland Paris apre le vendite Primavera-Estate 2016/Inverno 2016.2017 e  lancia una nuova offerta Early Booking, la migliore per la Primavera-Estate 2016 sul pacchetto soggiorno, disponibile per...
Leggi i dettagli

10 per cento di sconto su assicurazioni di viaggio Axa

10 per cento di sconto su assicurazioni di viaggio Axa
Axa offre un codice sconto del 10 per cento valido sulle assicurazioni di viaggio e su tutte le altre sue polizze. Per usufruire del coupon occorre inserire, in fase di sottoscrizione on line della polizza,...
Leggi i dettagli

Biglietti FlixBus a 1 euro per viaggi in Italia

Biglietti FlixBus a 1 euro per viaggi in Italia
FlixBus, la start-up degli autobus verdi che dallo scorso luglio offre viaggi a media e lunga percorrenza, festeggia i suoi primi 3 mesi in Italia triplicando la rete attualmente esistente nel paese con...
Leggi i dettagli

Social Network

FacebookTwitterDeliciousLinkedinRSS Feed

Prenota online

Booking.com

Torna ad inizio pagina