Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

Dialogo e confronto costante con tutti i protagonisti della filiera. Analisi attenta degli scenari di mercato. Un prezioso patrimonio di dati ricavati dall’appuntamento annuale. Questi gli asset che fanno di Bit - Borsa Internazionale del Turismo, in fieramilano a Rho da oggi a domenica 17 febbraio, un punto di osservazione unico e privilegiato sul settore, un vero e proprio osservatorio attivo 365 giorni l’anno.

In quest’ottica Skyscanner propone a Bit 2013 una panoramica sulle tendenze di viaggio in aereo, sia sul piano locale, sia nazionale e internazionale.
 
Le tendenze nazionali
Dall’Italia
Secondo i dati dell’Osservatorio Bit 2013 – Borsa Internazionale del Turismo, elaborati con la collaborazione di Skyscanner, guardando all’Italia che cerca voli in partenza, oltre alla normale prevalenza di voli interni, è la voglia di Spagna a dominare la classifica, seguita da Regno Unito, Stati Uniti e Germania. Ma il Nord America non è l’unica tra le destinazioni extraeuropee più ricercate tra le prime dieci: in sesta posizione c’è la Thailandia. Infine l’unico paese africano in top 20 è il Marocco.
Verso l’Italia
A farsi notare tra le destinazioni che puntano al nostro paese c’è la Russia, che in questa classifica è al terzo posto, mentre nella ricerca di voli verso l’Italia era soltanto al decimo. Quasi uno scambio equo con gli Stati Uniti, che in questo caso scendono in decima posizione. Anche la Polonia, in sesta posizione, mostra uno spiccato interesse nella ricerca di voli per l’Italia.
I paesi emergenti verso l’Italia
Confrontando i dati sulla ricerca di voli per l’Italia 2012 e 2011 si nota la grande maggioranza di paesi asiatici tra le prime 20 destinazioni. Molti dei quali, come Singapore, Myanmar, Taiwan, Sri Lanka e Corea del Sud con un interesse crescente tra il 30 e il 40%. Il primato del paese con il maggior incremento di ricerche di voli verso il Belpaese va all’Ungheria con l’83%. Interessante l’aumento di ricerche da paesi balcanici come Macedonia (80%) e Bosnia Erzegovina (28%), probabilmente forti di nuovi collegamenti aerei.
Cina chiama Italia
L’Italia è la quinta nazione tra quelle che più di altre cercano voli per la Cina, Paese Ospite d’Onore a Bit 2013. I primi cinque paesi interessati alla ricerca di voli verso la Cina sono Regno Unito, Russia, Giappone, Italia e Singapore. I paesi europei successivi in questa classifica sono la Germania all’ottavo posto e la Francia all’undicesimo.
La ricerca di voli con partenza dalla Cina guarda invece principalmente alle destinazioni asiatiche. In questo senso, le uniche estranee tra le prime dieci sono Regno Unito e Stati Uniti. L’Italia finisce in sedicesima posizione.
Con quanto anticipo ci cercano i voli?
Entro quanti giorni mediamente gli italiani cercano il proprio volo? Nel 2012 la media è simile a quella del 2011, si tratta di 52 giorni in anticipo. Un numero che ha subito delle variazioni nel corso dell’anno, con una consistente diminuzione nella media di giugno (-5%) e un aumento nei mesi di maggio e novembre.
 
Focus Milano, 2012 versus 2011
Per città
Nella ricerca di voli verso gli scali milanesi cresce l’interesse dalle città di Mosca e Manchester, mentre calano le ricerche nazionali da Catania, Napoli e Roma. Riguardo alle partenze, il podio è occupato da Londra, New York e Barcellona. Si segnalano due nuovi ingressi tra le prime venti destinazioni ovvero Budapest e Mosca.
Per nazione
Notevole l’aumento nel 2012 delle ricerche di voli per Milano con partenza dal Regno Unito, ma sono in crescita anche quelle in arrivo da Russia e Olanda. Calano invece le ricerche verso Milano a livello nazionale e in maniera più lieve anche quelle provenienti da Spagna e Portogallo. Un leggero calo che si riscontra anche nelle ricerche da Milano verso la Spagna e le destinazioni italiane in generale. Tra le prime 20 più ricercate nel 2012 spunta l’Ungheria.
Nuove tendenze 2013
(ricerche effettuate fino al 5 febbraio 2013)
Tra le prime venti città da cui vengono cercati voli per gli scali milanesi è Varsavia a mostrare una tendenza più positiva rispetto alle altre per il 2013, mentre Dublino e Birmingham fanno il loro ingresso in top 20. La capitale irlandese è una novità anche per quanto riguarda i voli in partenza dagli aeroporti milanesi, assieme alla capitale russa, Mosca.
Nell’ottica nazionale, i paesi che indicano maggiore interesse verso Milano sono la Spagna e la Russia, accompagnate da due nuove entrate: Ungheria e Ucraina. Allo stesso tempo anche l’interesse da Milano verso la Spagna sembra consolidarsi nel 2013, con una crescente voglia di Cuba.