Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

Secondo una ricerca di Skyscanner c'e' un  maggior aumento di ricerche voli verso Roma, in seguito all’elezione di Papa Francesco. Nonostante l’invito del pontefice a non precipitarsi in capitale, il popolo di viaggiatori argentini ha incrementato le ricerche del 67% verso Roma.

Ma l’Argentina non è la prima in classifica, la medaglia d’oro spetta alla Lituania con un aumento di ricerce del 69%. Sempre sul podio, ma dall’altra parte del mondo, c’è l’Australia che ha incrementato la ricerca di voli per Roma del 56%.

Tre le destinazioni asiatiche presenti in questa top 10 ovvero Corea del Sud (55%), Singapore (41%) e India (34%). Mentre i paesi in area europea con incrementi significativi sono quattro: Russia (49%), Olanda (44%), Portogallo (39%) e Finlandia (32%).

“Abbiamo rilevato un aumento delle ricerche quasi immediato, già il giorno successivo alla nomina del Papa ci sono stati aumenti superiori al 50%”, commenta Caterina Toniolo, Country Manager di Skyscanner Italia. “I viaggiatori argentini si sono entusiasmati alla nomina pontificia di un loro connazionale e si son messi subito alla ricerca di voli, nonostante l’invito di Papa Francesco a non venire a Roma. Sorprendenti anche gli incrementi da nazioni molto distanti dall’Italia e con voli dalla durata impegnativa”.

Risultati ottenuti dalla comparazione delle ricerche voli effettuate su Skyscanner il 7 e il 14 marzo con destinazione Roma.