Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

  • Yazd یزد Iran La moschea del Jameh
  • Shibam Yemen I grattacieli di terra cruda
  • Arba Minch Etiopia L' erba bianca della Rift Valley
  • Il lago Abaya Circondato dal Nechisar national park
  • Cascate di Iguazu Una delle 7 Meraviglie naturali del Mondo
  • Penisola Valdes La baia dove partoriscono le balene

Il 15-16-17 giugno in tutta l'Europa si festeggia il Wind Day, la giornata del vento promossa dall’Ewea, l’associazione europea dell’energia eolica e dal Gwec, il Global Wind Energy Council. L’appuntamento fitto di iniziative punta a informare i cittadini sull’importanza dell’eolico per combattere la crisi climatica e contribuire a raggiungere gli obiettivi europei di produzione di energia da fonti rinnovabili decisi per il 2020, nel rispetto del Protocollo di Kyoto.

In Italia, l’eolico continua a crescere in termini di produzione e di diffusione.
Legambiente ha presentato un dossier nel quale fa il punto sulla situazione dell’eolico nel nostro Paese, gli obiettivi e i problemi aperti.
Sono moltissime le iniziative che si svolgeranno in Italia con convegni, feste e visite ai parchi eolici. Durante il “Weekend del Vento” si avrà la possibilità di effettuare una visita agli impianti eolici, posti spesso in luoghi particolari da un punto di vista paesaggistico e ambientale; soggiornare in strutture locali e gustare la cucina della tradizione. Una delle caratteristiche dei parchi eolici è quella di interessare aree spesso poco conosciute ma di grande fascino. Nei “Weekend del Vento” avrete l’opportunità di visitare i territori e gli impianti e ammirare così l’originale rapporto che si crea tra le torri e i paesaggi.
Abruzzo
Visita del parco eolico a cura dell’Azienda Fera. Il Comune di Tocco da Casauria è stato il primo Comune ad investire in questa tecnologia già nel 1992, quando installò due turbine da 200 kW, successivamente sostituite. Grazie a questi impianti, è balzato anche sulla prima pagina del New York Times nel settembre del 2010.
Basilicata
Visita del Parco eolico a cura del Circolo Legambiente Basilicata. In occasione del tour sarà possibile visitare anche la città di Acerenza fondata dalla tribù degli Osci sulla sommità di un’alta rupe di tufo calcareo che la rende una delle città più antiche della Basilicata. L’Agriturismo si erge su uno sperone che domina il tratturo che lento giunge ai siti archeologici di Serra e Rossano di Vaglio Basilicata. Una terra dove il passato ancora oggi è presente.
Campania
Visita al Parco eolico del comune di Durazzano a cura del Circolo Legambiente Geofilos. Soggiorno in Agriturismo situato nel borgo di Sant’Agata de’ Goti nel beneventano. Una accogliente casa finemente ristrutturata per ospitare, nelle sue comode camere, chi vorrà trascorrere delle vacanze rigeneranti.
Emilia-Romagna
Visita del Parco eolico a cura del Circolo Legambiente Emilia-Romagna. Il Parco eolico Casoni di Romagna è situato tra i Comuni di Monterenzio e Castel del Rio, nella Provincia di Bologna, al confine con la Toscana.  Soggiorno in agriturismo situato a Monterenzio (Bologna), costruito nei primi del ‘900, situato sopra un poggio e prende il nome dai suoi vecchi proprietari Landi.
Liguria
Visita del Parco eolico a cura dell’Azienda Fera. È Naso di Gatto l’ultimo parco eolico inaugurato nella Regione Liguria, in Provincia di Savona. Soggiorno in Bed and Breakfast situato a Savona.
Sicilia
Visita del parco eolico a cura del Circolo Legambiente Agrigento. Soggiorno presso una Residenza, situata a Realmonte (Agrigento), immersa nel silenzio della campagna siciliana.
Toscana
Visita del parco eolico a cura del Circolo Legambiente di Rispescia. L’Agriturismo situato ad Alberese (Grosseto), è una fattoria biologica immersa nel Parco Naturale della Maremma Toscana. L’Agriturismo dal 2006 ospita due impianti mini eolici, che insieme ad un pannello solare termico ed uno fotovoltaico soddisfano buona parte dei fabbisogni dell’azienda.
Veneto
Visita del parco eolico a cura del Circolo Legambiente di Badia Calavena. Il Parco delle Energie Rinnovabili “Peper Park” organizzerà le attività per l’intero weekend.

Ricerca in Notizie di Viaggio

Fino al 30% di sconto per Parigi e Disneyland Paris

Fino al 30% di sconto per Parigi e Disneyland Paris
Soggiornare in albergo a Parigi o negli hotel del parco a tema Disneyland Paris con sconti fino al 30 per cento. prenotando con Hotels.com e...
Leggi i dettagli

In bus a Londra con 9,99 euro

In bus a Londra con 9,99 euro
Viaggi low cost via terra in Europa grazie alla campagna speciale “Estate in Europa” che prevede biglietti a €9,99 per viaggiare in Europa a partire dal 30 Maggio, con gli autobus della compagnia...
Leggi i dettagli

25% di sconto per Disneyland Paris

25% di sconto per Disneyland Paris
Disneyland Paris apre le vendite Primavera-Estate 2016/Inverno 2016.2017 e  lancia una nuova offerta Early Booking, la migliore per la Primavera-Estate 2016 sul pacchetto soggiorno, disponibile per...
Leggi i dettagli

10 per cento di sconto su assicurazioni di viaggio Axa

10 per cento di sconto su assicurazioni di viaggio Axa
Axa offre un codice sconto del 10 per cento valido sulle assicurazioni di viaggio e su tutte le altre sue polizze. Per usufruire del coupon occorre inserire, in fase di sottoscrizione on line della polizza,...
Leggi i dettagli

Biglietti FlixBus a 1 euro per viaggi in Italia

Biglietti FlixBus a 1 euro per viaggi in Italia
FlixBus, la start-up degli autobus verdi che dallo scorso luglio offre viaggi a media e lunga percorrenza, festeggia i suoi primi 3 mesi in Italia triplicando la rete attualmente esistente nel paese con...
Leggi i dettagli

Social Network

FacebookTwitterDeliciousLinkedinRSS Feed

Prenota online

Booking.com

Torna ad inizio pagina