Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

  • Yazd یزد Iran La moschea del Jameh
  • Shibam Yemen I grattacieli di terra cruda
  • Arba Minch Etiopia L' erba bianca della Rift Valley
  • Il lago Abaya Circondato dal Nechisar national park
  • Cascate di Iguazu Una delle 7 Meraviglie naturali del Mondo
  • Penisola Valdes La baia dove partoriscono le balene

quebec home imagesTradizione che ha origini nel Medioevo, la Mi-Carême è un festival carnevalesco che viene celebrato a marzo ogni anno in tre sperduti villaggi del Québec  - Iles-aux-Grues (Chaudière-Appalaches), Fatima (Iles-de-la-Madeleine) e Natashquan (Côte Nord) – e mantenuto vivo dagli Acadiani, diretti discendenti dei primi colonizzatori francesi.
Da febbraio in poi in Québec è tutto un ‘risorgere dalle nevi’: ovunque si festeggia, esorcizzando i rigori invernali, l’arrivo del Carnevale. In testa, il più conosciuto Carnaval de Québec, quasi 60 anni di storia e una fama internazionale, ma molte sono, sparse sul grande territorio, le manifestazioni sui generis.

quebec antico Meno nota, e celebrata in sole tre località del Québec, la Mi-Carême  ogni anno a Marzo (date variabili a seconda della località), è considerata, dall’antica cultura acadiana, l’ultima festa dell’inverno. Sul calendario questa celebrazione coincide con la metà della Quaresima, periodo ben noto di penitenza e mortificazione che veniva interrotto, con sollievo di tutti, da questa festività, un’occasione di divertimento in maschera e di gozzoviglie.

Quebec City Winter
Uno dei tre villaggi dove la tradizione si è preservata pressoché intatta nei secoli è Fatima, piccola realtà posta sulle Iles-de-la-Madeleine, fondata tra il 1820 e il 1845 e oggi abitata da meno di 3.000 anime. Qui la Mi-Carême esprime con vigore tutta la joie de vivre degli abitanti tra balli, musiche e mascherate davvero coinvolgenti.
Da non perdere, l’Ecomuseo della Mi-Carême, un viaggio culturale alla scoperta di questa antica tradizione.

quebecmaschereDalle Iles-de-la-Madeleine a un altro arcipelago del San Lorenzo, che prende il nome dall’unica isola abitata, l’Isle-aux-Grues, 10 x 4 km per un totale di 130 abitanti. Anche qui la popolazione acadiana di origine, festeggia la Mi-Carême che quest’anno cade dal 10 al 16 marzo: accanto alle grandi celebrazioni in maschera, il programma include escursioni sulle ciaspole o gli sci di fondo, passeggiate e osservazioni ornitologiche invernali. Il tutto arricchito da assaggi di formaggio locale, emblematicamente conosciuto come Mi-Carême.

 
Brutt! Brutt! Brutt! Questa è la formula magica che apre le porte delle case di Natashquan durante la settimana della Mi-Carême: a sera, personaggi mascherati si recano di abitazione in abitazione, confondendo amici e parenti sotto travestimenti fantasiosi. Di norma la risposta è: ‘Levati la maschera e ti offrirò da bere’! Riconosciuti o meno, tutti i personaggi in incognito si meritano un bicchierino durante questo rito con funzioni sociali ed estetiche per le famiglie del villaggio che lo praticano. Sogno e meraviglia, interazione e gioco durante questa settimana di amicizia profonda.

quebecMi-Careme-2012-DSC00108

Mi-Carême a parte: dove la neve è protagonista
A St. Jean Port Joli, famosa per le sculture in legno, ogni febbraio (quest’anno dal 6 al 9) ha luogo il festival delle sculture di neve. Imperdibile a sera quando il buio favorisce spettacoli di luci e feste d’intrattenimento.

A -30° sono in molti a scoraggiarsi ma non gli Inuit che ogni due anni a marzo festeggiano l’inverno a Puvirnituq, tra sculture di ghiaccio in concorso e gare, con il leggendario circuito Ivakkak, dove gareggiano le slitte trainate dai musher. Gli Inuit che raggiungono i 1.672 abitanti di Puvirnituq arrivano da 14 villaggi del Nunavik, del Nunavut e persino dei territori del Nord-est e della Groenlandia. I festeggiamenti durano una settimana e la prossima edizione sarà nel 2015.

 

Ricerca in Notizie di Viaggio

Fino al 30% di sconto per Parigi e Disneyland Paris

Fino al 30% di sconto per Parigi e Disneyland Paris
Soggiornare in albergo a Parigi o negli hotel del parco a tema Disneyland Paris con sconti fino al 30 per cento. prenotando con Hotels.com e...
Leggi i dettagli

In bus a Londra con 9,99 euro

In bus a Londra con 9,99 euro
Viaggi low cost via terra in Europa grazie alla campagna speciale “Estate in Europa” che prevede biglietti a €9,99 per viaggiare in Europa a partire dal 30 Maggio, con gli autobus della compagnia...
Leggi i dettagli

25% di sconto per Disneyland Paris

25% di sconto per Disneyland Paris
Disneyland Paris apre le vendite Primavera-Estate 2016/Inverno 2016.2017 e  lancia una nuova offerta Early Booking, la migliore per la Primavera-Estate 2016 sul pacchetto soggiorno, disponibile per...
Leggi i dettagli

10 per cento di sconto su assicurazioni di viaggio Axa

10 per cento di sconto su assicurazioni di viaggio Axa
Axa offre un codice sconto del 10 per cento valido sulle assicurazioni di viaggio e su tutte le altre sue polizze. Per usufruire del coupon occorre inserire, in fase di sottoscrizione on line della polizza,...
Leggi i dettagli

Biglietti FlixBus a 1 euro per viaggi in Italia

Biglietti FlixBus a 1 euro per viaggi in Italia
FlixBus, la start-up degli autobus verdi che dallo scorso luglio offre viaggi a media e lunga percorrenza, festeggia i suoi primi 3 mesi in Italia triplicando la rete attualmente esistente nel paese con...
Leggi i dettagli

Social Network

FacebookTwitterDeliciousLinkedinRSS Feed

Prenota online

Booking.com

Torna ad inizio pagina