Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

malga salisburghese home Nel Salisburghese si inaugura l’Estate alla Malga un’esperienza nella natura unica e meravigliosa.
Escursioni all’aria aperta, gastronomia genuina e sano relax; questa è l’Estate alla Malga nel Salisburghese. La stagione più bella dell’anno è alle porte e la zona di Hochkönig, la valle di Grossarltal e il Parco Nazionale degli Alti Tauri sono i luoghi perfetti per trascorrere indimenticabili vacanze immersi nella natura incontaminata.

L’Estate alla Malga nel Salisburghese è più di una stagione, è un momento d’incontro tra l’uomo e la natura; le vette alpine più magnifiche del Land, i laghi cristallini e le valli incontaminate saranno scenari perfetti per vacanze memorabili. Da sempre le malghe fanno parte del paesaggio tipico del Salisburghese e svelano a chi le raggiunge un mondo incantato, lontano dallo stress e dalle preoccupazioni quotidiane.

malga salisburgo. 3jpg
L’Estate alla Malga è anche un’iniziativa che coinvolge ben 167 rifugi sparsi per tutto il territorio del Salisburghese certificati dal marchio "Almsommer" (Estate alla Malga) che ne riconosce la qualità controllata. Questi rifugi emanano l’atmosfera tipica degli alpeggi della zona, offrono prodotti genuini, molti dei quali coltivati secondo principi biologici, e sono raggiungibili solo con funivie o attraverso i sentieri. Molti rifugi dell’Estate alla Malga propongono servizi particolari o soggiorni tematici; alcuni, dotati di aree giochi e animali, sono perfetti per le famiglie con bambini, le "Mountainbike-Almen" sono apprezzate da chi pratica cicloturismo o MTB, se invece si cerca una vacanza all’insegna dell’arte, selezionate malghe promettono atmosfere particolarmente suggestive e dalla forte impronta culturale.
Un modo per vivere tutto il meglio dell’Estate alla Malga è seguire il Sentiero delle Malghe, percorso di trekking che si sviluppa su 350 chilometri e tocca 120 rifugi diversi lungo 31 tappe. Raggiungibile da tutte le valli che attraversa, il sentiero può essere percorso per tutta la sua lunghezza o anche per brevi pezzi, ideali per una gita in giornata.

malga salisburgo
Relax e avventura nell’Hochkönig

La grande festa per inaugurare l’edizione di quest’anno dell’Estate alla Malga è prevista per il prossimo 15 giugno nella zona turistica dell’Hochkönig. Il tema dell’inaugurazione sarà "Andar per erbe ai piedi dell’Hochkönig"; il focus sarà poi declinato in varie iniziative nel corso del periodo estivo come escursioni speciali e cooking lesson dedicati alle erbe.
L’Hochkönig con i suoi idilliaci villaggi alpini di Maria Alm, Dienten e Mühlbach am Hochkönig, è un vero paradiso per chi predilige vacanze lontano dal turismo di massa, in mezzo ai boschi e ama le attività sportive all’aria aperta; la destinazione infatti propone un’offerta turistica molto diversificata per vacanze alternative a piedi, in bici e con la famiglia. Un esempio è il parco avventura di Waldseilgarten Natrun dove i visitatori potranno vivere un’esperienza nel bosco sospesi in equilibrio su reti e ponti di corde. Nei dintorni di Dienten invece si possono percorrere 12 diversi sentieri ascoltando misteriose leggende e racconti dei tempi passati mentre a Mühlbach am Hochkönig si trova il villaggio alpino degli animali, una meta turistica straordinaria per grandi e piccini.

malga salisburgo. 2 jpg
Una valle, infinite emozioni

Grossarltal, conosciuta come la valle delle malghe, è una zona perfetta per godere tutto il meglio della stagione; ha un magnifico panorama sulle montagne degli Alti Tauri, 40 accoglienti rifugi e numerosi laghi con acque trasparenti. Per scoprire il fascino del paesaggio bisogna intraprendere piacevoli camminate di rifugio in rifugio e lasciarsi viziare dai gestori delle malghe con squisite prelibatezze. Anche qui varie attività sportive la fanno da padrone; sono oltre 250 i chilometri di sentieri perfettamente segnalati, 120 dei quali percorribili in mountain bike, e moltissime le occasioni per praticare jogging, nordic walking, vie ferrate, vie di roccia, pesca con la mosca, tennis, nuoto e wellness.

malga salisburgo cascate
Per toccare il cielo con un dito

Durante l’estate spicca, fra tutte le bellezze naturali, il Parco Nazionale degli Alti Tauri con le sue 266 cime alte oltre 3.000 metri, 342 ghiacciai e una superficie totale che supera i 1.830 km quadrati, facendone l’area protetta più grande delle Alpi. La zona custodisce grandiosi bellezze tra cui ghiacciai, laghetti alpini e la splendida flora e fauna della montagna.
Tra le attrazioni naturali da non perdere ci sono le cascate di Krimml, le più alte dell’Europa Centrale, raggiungibili percorrendo i lunghi sentieri che attraversano il Parco con la preziosa guida di un guardaparco che accompagnerà i visitatori in "safari naturalistici" attraverso le diverse zone climatiche e paesaggi incontaminati.
Nel parco è presente una preziosa fonte di esperienze per tutta la famiglia, il centro visite Nationalparkwelten di Mittersill, che offre una panoramica grandiosa sulla flora e sulla fauna della zona. Perfetto per grandi e piccini; questi ultimi potranno partecipare in prima persona alle curiose abitudini degli animali che abitano il parco, mentre film in 3D, minerali preziosi e la galleria degli alberi nel bosco sapranno accendere l’entusiasmo degli adulti.