Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

Foglie autunno-1200x520Per tutti coloro che non riescono ad aspettare il Natale per godersi qualche giorno di vacanza ed evadere dalla routine lavorativa, ecco delle imperdibili proposte di viaggio. Un solo week end, con partenza il venerdì e rientro la domenica, è il tempo ideale per scoprire una grande città prima dell’arrivo dell’inverno.
L’autunno è la stagione in cui la natura cambia i propri colori, le temperature ancora non sono troppo rigide e le giornate ancora piene di luce. In questo peridodo c’è la riapertura della stagione culturale, con festival, rassegne e spettacoli in tutta Europa.

Tutto ciò fa si che l’autunno sia il momento ideale per programmare una fuga rigenerante, anche se solo per un fine settimana.

 

Barcellona: giornate tiepide e serate fresche offrono un piacevole scenario della capitale catalana, ideale per una classica passeggiata sulle Ramblas, per ammirare la Sagrada Famiglia o il Parc Güell e fare shopping nei tipici mercatini come il Mercat dels Encants o il Mercat de Mercats, in cui è possibile trovare tutte le specialità culinarie catalane e dove vengono organizzate attività gastronomiche come degustazioni di vini, laboratori per creare cocktail e corsi di cucina con i migliori chef della Spagna.

Parigi: l’autunno cambia i colori della città, le foglie iniziano a cadere, l’aria diventa fresca e l’atmosfera si fa incantata nella città più romantica del mondo. Da non perdere: i Giardini del Lussemburgo, da ammirare a bordo delle barchette a noleggio e le fontane musicali di Versailles, che propongono giochi d’acqua accompagnati da un piacevole sottofondo musicale barocco.

Lisbona: la capitale de Portogallo è la meta perfetta per un weekend piacevole per tutta la famiglia. Ai classici musei della Marionetta e del Brinquedo (dedicato ai giocattoli), si affiancano nuove attrazioni come Il Lisbon Story Centre, dedicato alla storia della città o il Kidzania, un parco a tema unico nel suo genere, con una fedele riproduzione di una vera città in miniatura. Mete obbligata l’Oceanario con barracuda e squali, e l’acquario Vasco de Gama.

Amsterdam: temperature fredde e colori caldi, il momento perfetto per visitare la capitale dei Paesi Bassi. Tra una passeggiata sui pittoreschi ponti che si affacciano sui canali, si può trovare rifugio dal freddo in uno dei tipici bruine café o approfittare dell’apertura della stagione culturale per visitare uno dei tanti musei di storia, arte e pittura. In autunno Amsterdam si riempie di spettacoli di danza, festival di musica, cinema e teatro.

Roma: il clima autunnale si presta in maniera perfetta ad un week end di vacanza nella Città Eterna. Immersi in quasi tre millenni di storia, tra il Colosseo, San Pietro e i Musei Vaticani o, approfittando delle temperature non ancora rigide, per una passeggiata nelle campagne della Capitale, riprendendo la tradizione delle ottobrate romane, le gite domenicali che si svolgevano nel mese di ottobre fino ai primi decenni del XX secolo.