Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

  • Yazd یزد Iran La moschea del Jameh
  • Shibam Yemen I grattacieli di terra cruda
  • Arba Minch Etiopia L' erba bianca della Rift Valley
  • Il lago Abaya Circondato dal Nechisar national park
  • Cascate di Iguazu Una delle 7 Meraviglie naturali del Mondo
  • Penisola Valdes La baia dove partoriscono le balene

lapponia6

Appuntamento nella Lapponia Svedese per un evento magico che vede protagoniste mille lanterne di ghiaccio e sculture di neve. Il suggestivo festival di lanterne di ghiaccio nel profondo Nord svedese. Quando le giornate si allungano, ma la primavera è ancora lontana. Sono 1000 luci che si espandono nel cielo, 1000 lanterne molto particolari: sono infatti costuite con il ghiaccio quelle del Festival delle 1000 lanterne che animeranno la cittadina di Vuollerim, nella Lapponia svedese.

L’evento è in concomitanza al mercato d’inverno dei Sami a Jokkmokk, un paesino a poca distanza. Non mancheranno i corsi per costruire lanterne di ghiaccio e sculture di neve oltre che le degustazioni di specialità locali. Una bella occasione per scoprire un tipico paesino svedese.

lapponia1

Dopo il solstizio d'inverno le giornate tornano ad allungarsi. Ma in Lapponia un timido sole fatica a salire al di sopra dell'orizzonte e le temperature miti della primavera sono ancora lontane. Così, nel villaggio di Vuollerim nella contea svedese di Norrbotten, si tiene uno degli eventi più suggestivi del lungo inverno lappone: il Festival delle lanterne di ghiaccio; il perfetto incontro tra il gelo e la luce.

lapponia5

 

Un festival per "accendere" il mercato. Il festival si tiene dal 1° all'8 febbraio in concomitanza con il Jokkmokk Winter Market (5-7 febbraio) che si svolge nell'omonima cittadina, sede dell'amministrazione comunale. L'evento, che festeggia il ritorno della luce dopo mesi di buio, richiama ogni anno migliaia di visitatori da tutta la Svezia e anche da vari altri paesi europei. Mille e più lanterne di ghiaccio illumineranno le lunghe fredde notti lapponi secondo una tradizione moderna della popolazione Sami del luogo. Alcune donne vollero abbellire il villaggio durante il periodo del Mercato invernale. Ma negli anni successivi, l'iniziativa venne fatta propria da tutta la cittadinanza.

lapponia7

Le lanterne di ghiaccio. Il Festival è nato dieci anni fa in onore della tradizione. Così nella settimana dell'evento, che inizia in genere il primo martedì di febbraio, gli abitanti realizzano lanterne di ghiaccio facendo congelare l'acqua in grossi secchi. Poi incidono il ghiaccio per realizzare uno spazio dove inserire una o più candele che rimangono accese continuamente per diversi giorni. Le lanterne, successivamente, vengono collocate nelle strade e nei giardini delle case, creando un'atmosfera veramente incantata. In alcuni casi l'acqua utilizzata per realizzarle viene colorata in modo da avere un effetto ancora più particolare, oppure le stesse lanterne vengono realizzate, talvolta, a forma di goccia o decorate.

Artigianato e piccole avventure tra i boschi. Nel 2013 il Festival si è aggiudicato il Guinness dei primati come più grande mostra di lanterne di ghiaccio, con ben 2651 luci. Quest'anno l'evento entrerà nel vivo dal 4 (con l'accensione) all'8 febbraio. Poiché il festival è strettamente connesso con il Jokkmokk Winter Market, chi raggiunge Vuollerim può approfittare anche per acquistare prodotti artigiani locali o assaporare tipicità lapponi nei vari stand. Ma ci sono anche molti eventi ed iniziative collaterali alle quali si può partecipare. In primo luogo, i turisti che giungono a Vuollerim possono realizzare anche loro lanterne di ghiaccio o piccole sculture di personaggi della mitologia lappone, guidati dagli abitanti del posto. Oppure possono ammirare le varie sculture di ghiaccio realizzate nelle strade e illuminate, talvolta, dalle lanterne. È tradizione che gli abitanti del posto regalino ai turisti anelli di ghiaccio portafortuna. Tra le iniziative più particolari alle quali non si può non partecipare per chi ha voglia di provare un brivido lungo la schiena, è certamente lo sci al traino di un cavallo tra i boschi della Lapponia. Ma non manca la possibilità di praticare attività più "tranquille" come una gita in motoslitta, sci nordico e un'escursioni con una slitta trainata dai cani. Per i meno avventurosi e per gli amanti della tranquillità, a Vuollerim è possibile pescare sui laghi ghiacciati: basta uno sgabello, una canna e un buco nel ghiaccio.

lapponia4


Il Mercato di Jokkmokk. Il Mercato di Jokkmokk è uno dei più antichi di tutta la Svezia una tradizione ininterrotta di oltre 400 anni. Nasce come area permanente per gli scambi commerciali nei pressi degli insediamenti invernali Sami, così come stabilito nel 17esimo secolo dalla corona svedese. Lo scopo era quello di rafforzare il controllo dello stato sulla popolazione nel nord, nonché di riscuotere le tasse, tenere il tribunale e diffondere la Parola di Dio. La pianificazione di un mercato in territori lapponi durante il periodo più freddo dell'anno ha portato a rendere gli stessi Sami stanziali e ha consentito la realizzazione di varie linee di connessione nel nord del Paese proprio per permettere i commerci e l'evangelizzazione.

lapponia2

Il Mercato di Jokkmokk sarà animato da musiche, concerti, attività e mostre artistiche. Per il programma completo, clicca qui. Il mercato, negli anni, è divenuto un appuntamento multietnico, in onore di una società che ha saputo integrare, meglio di altre, i migranti. A Jokkmokk, oggi, sono rappresentate ben 39 nazionalità. Così, anche in un appuntamento tradizionale, diviene un momento di scambio culturale. Così, oltre al brodo di renna, agli gnocchi tipici e alle salsicce, nei vari stand si possono assaporare anche kebab e cibo tailandese, oltre all'immancabile pizza.

lapponia3

In questo periodo nella Lapponia svedese la temperatura media si aggira intorno ai -30 gradi. Le ore di luce sono poche. Il sole sorge verso le 9 e tramonta poco prima delle 15. È bene, quindi, partire con vestiario adeguato e con un po' di spirito d'adattamento.

Ricerca in Notizie di Viaggio

Fino al 30% di sconto per Parigi e Disneyland Paris

Fino al 30% di sconto per Parigi e Disneyland Paris
Soggiornare in albergo a Parigi o negli hotel del parco a tema Disneyland Paris con sconti fino al 30 per cento. prenotando con Hotels.com e...
Leggi i dettagli

In bus a Londra con 9,99 euro

In bus a Londra con 9,99 euro
Viaggi low cost via terra in Europa grazie alla campagna speciale “Estate in Europa” che prevede biglietti a €9,99 per viaggiare in Europa a partire dal 30 Maggio, con gli autobus della compagnia...
Leggi i dettagli

25% di sconto per Disneyland Paris

25% di sconto per Disneyland Paris
Disneyland Paris apre le vendite Primavera-Estate 2016/Inverno 2016.2017 e  lancia una nuova offerta Early Booking, la migliore per la Primavera-Estate 2016 sul pacchetto soggiorno, disponibile per...
Leggi i dettagli

10 per cento di sconto su assicurazioni di viaggio Axa

10 per cento di sconto su assicurazioni di viaggio Axa
Axa offre un codice sconto del 10 per cento valido sulle assicurazioni di viaggio e su tutte le altre sue polizze. Per usufruire del coupon occorre inserire, in fase di sottoscrizione on line della polizza,...
Leggi i dettagli

Biglietti FlixBus a 1 euro per viaggi in Italia

Biglietti FlixBus a 1 euro per viaggi in Italia
FlixBus, la start-up degli autobus verdi che dallo scorso luglio offre viaggi a media e lunga percorrenza, festeggia i suoi primi 3 mesi in Italia triplicando la rete attualmente esistente nel paese con...
Leggi i dettagli

Social Network

FacebookTwitterDeliciousLinkedinRSS Feed

Prenota online

Booking.com

Torna ad inizio pagina