Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

capodanno-incubo-animaliCosa fare a Capodannco? Anche il Capodanno 2016 sta per arrivare e sono in molti a non sapere ancora come trascorrerlo. Avete già qualche idea su come salutare in modo insolito  al anno nuovo? Ecco cinque destinazioni per un party “eccessivo”. La notte più lunga dell’anno è ormai alle porte, il tempo stringe e il problema di cosa fare a Capodanno incombe. Ecco come passare l’ultima notte dell’anno festeggiando al massimo ma con una spesa minima.

 New York
Città cara per eccellenza, sopratutto la notte di Capodanno, offre a chi è disposto ad uscire dai soliti itinerari più “glamour”, e spostarsi a Brooklyn, nella zona di Williamsburg, locali molto interessanti ad ingresso gratuito dove ballare e socializzare.

capodanno budapest

Budapest
A Budapest la vita notturna è travolgente: street parties per le vie della città e numerosi locali notturni dove festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Gli indirizzi più “hot” si trovano nel quartiere ebraico (distretto nr. 7). Chi invece preferisce le discoteche, nel centro della città si trova l’Akvárium Klub che offre un mix di techno, electro, dubstep e minimal. Elettronica di qualità anche all’A38 (eletto “migliore bar del mondo” da Lonely Planet nel 2012), che per la notte più lunga dell’anno presenta i migliori dj locali del genere e guest star internazionali. Per accontentare tutti i gusti c’è l’Instant, che propone una festa lunga 18 ore con musica, spettacolo e intrattenimento. Il tutto, a prezzi accessibili.

capodanno berlino

Berlino
La mecca della nightlife europea, presenta per il 31 dicembre 2015, oltre ai grandiosi festeggiamenti presso la Porta di Brandeburgo, l’Odysee 2016. 40 ore di party non-stop per i fan della musica elettronica e delle arti, con un ottimo programma di artisti e super DJ in una location unica. Un grande spazio che diventerà, grazie ad una fantastica scenografia, un mondo onirico dove ballare, fare nuove amicizie e sognare. Il biglietto, se acquistato ora, costa 55 euro.

Lisbona
Per celebrare la “noite magica”, ovvero quella del 31 dicembre, Lisbona da il meglio di sè con una grande festa: sulle rive del fiume Tagus vengono messi in scena importanti concerti (presso il palco principale su Praça do Comercio), spettacoli di strada e naturalmente fuochi d’artificio. Una volta passata la mezzanotte, la festa prosegue nei locali del Barrio Alto, il quartiere più vibrante della città. Altre buone opzioni per un drink si trovano in Rua da Atalaia, Rua do Norte e Rua do Diario Noticias. Per le discoteche invece, la scelta è tra quelle in Avenida 24 de Julho e Rua das Janelas Verdes, nel quartiere Santos.

Praga
Anche in questo periodo dell’anno Praga resta una capitale low cost che offre numerose feste ed eventi per celebrare l’ultimo dell’anno. A mezzanotte Piazza Venceslao sarà illuminata dallo spettacolo pirotecnico dei fuochi d’artificio che durerà ore e verrà ripetuto perfino la notte dell’ 1 gennaio. Le bancarelle presenti nelle vie della città offriranno piatti e bevande tipiche con cui scardarsi e combattere il freddo pungente. In alternativa il Karlovy Lazne, una discoteca di 4 piani, propone diverse sale con ogni tipo di genere musicale.