Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

  • Yazd یزد Iran La moschea del Jameh
  • Shibam Yemen I grattacieli di terra cruda
  • Arba Minch Etiopia L' erba bianca della Rift Valley
  • Il lago Abaya Circondato dal Nechisar national park
  • Cascate di Iguazu Una delle 7 Meraviglie naturali del Mondo
  • Penisola Valdes La baia dove partoriscono le balene

Londra gioca la carta delle Olimpiadi? Edinburgo rilancia a suon di festival.
Dal 27 luglio gli occhi di milioni di persone saranno puntati su Londra e, se siete tra quelli che, causa giochi, si terranno alla larga dalla capitale inglese, quest’estate è il caso di fare tappa nella scozzese Edimburgo, che celebra il “The Year of Creative Scotland” con un programma impressionante.

Edinburgo, capitale della ‘ribelle’ Scozia (nell’autunno del 2014 si svolgerà il referendum per decidere il distacco dal Regno Unito) è la città più visitata della Gran Bretagna dopo Londra, ma è soprattutto la città dei festival… di successo. Nel 2011 gli incassi provenienti dall’attività ‘festivaliera’ (arte, musica, libri, teatro e tanto altro ancora) hanno raggiunto la cifra di 261 milioni di sterline, superando di gran lunga il fatturato dell’industria più importante della zona (quella del golf!) e, particolare non irrilevante, è anche la città di una star dell’Olimpo letterario contemporaneo come JK Rowling.

A beneficiarne una lunga lista di realtà: a partire dall’Edinburgh Art Festival diretto da Sorcha Carey (2 agosto-2 settembre 2012): 45 mostre disseminate in piccole e grandi gallerie, musei, atelier d’artista e persino una ex piscina, oggi scuola e museo dell’arazzo; a seguire l’Edinburgh International Festival, diretto da Jonathan Mills (9 agosto-2 settembre 2012), tre settimane di appuntamenti con le migliori produzioni internazionali di opera (7 eventi), teatro di prosa (11 eventi), musica (53 eventi), danza (8 eventi), e un ricco calendario di Talks & Workshop (34 appuntamenti). Un successo che si rinnova di anno in anno sin dal lontano 1947, quando alcuni impresari teatrali decisero fosse arrivato il momento di buttarsi alle spalle gli orrori della guerra e risollevare lo spirito di scozzesi e britannici con qualcosa di nuovo. Una ricetta che funziona ancora oggi se, come racconta il direttore Mills, appena il programma è stato annunciato i telefoni del box office hanno cominciato a squillare senza sosta e in pochi giorni alcune performance sono già andate sold-out.

Risale al 1947 anche la nascita dell’Edinburgh International Film Festival (20 giugno-1 luglio 2012), rassegna cinematografica con i piedi ben piantiti nella storia del grande cinema, ma le antenne sintonizzate sui talenti del futuro e tutto ciò che è innovazione nel settore: lungometraggi, cortometraggi, documentari, film d’animazione (quest’anno in programma la prima mondiale dell’ultima avventura Disney-Pixar).

Dal 3 agosto prende il via l’Edinburgh Festival Fringe (3-27 agosto 2012), in assoluto il più grande festival artistico al mondo, delle arti del mondo. Una sorta di Woodstock del teatro e dintorni, con spettacoli multi-genere (molti dei quali gratuiti), di ottimo livello o ad alto grado di sperimentazione. 2500 spettacoli di vario genere con un’unica grande regola: dare opportunità di esprimersi a “anyone with a story to tell and a venue willing to host theme”.

Circa 800 sono gli ospiti attesi all’Edinburgh International Book Festival (11-27 agosto 2012), evento nato nel 1983 e trasformatosi in un grande forum tra lettori e autori. I lettori più accaniti troveranno libri per i loro denti al Book Festival, oltre che autori del peso di Zadie Smith e Ian McEwan
Edizione numero 34, invece, per l’Edinburgh Jazz & Blues Festival (20-29 luglio 2012), progetto nato dalla passione di Mike Hart, chitarrista e suonatore di banjo, e diventato in pochi anni una realtà musicale di rilievo. World music, fashion, food and fun sono i temi del coloratissimo Edinburgh Mela (31 agosto-2 settembre 2012).

Indigestione da eventi, Edinburgo e' una città perfetta, la sua periferia somiglia a molte difficili (e tristi) periferie in giro per il mondo e forse non è un caso che lo scrittore Irvine Welsh l’abbia scelta per ambientarvi il suo romanzo Trainspotting. Eppure, questi contrasti così forti non impediscono che chi amministra questa città si occupi di produzione e programmazione culturale. Il 13 e 14 agosto, infatti, il Parlamento scozzese ospiterà un summit con tutti i ministri culturali del mondo per ribadire la centralità della cultura nel dialogo tra i popoli.

Autumn Sales 2016 470 x 200

Ricerca in Notizie di Viaggio

Fino al 30% di sconto per Parigi e Disneyland Paris

Fino al 30% di sconto per Parigi e Disneyland Paris
Soggiornare in albergo a Parigi o negli hotel del parco a tema Disneyland Paris con sconti fino al 30 per cento. prenotando con Hotels.com e...
Leggi i dettagli

In bus a Londra con 9,99 euro

In bus a Londra con 9,99 euro
Viaggi low cost via terra in Europa grazie alla campagna speciale “Estate in Europa” che prevede biglietti a €9,99 per viaggiare in Europa a partire dal 30 Maggio, con gli autobus della compagnia...
Leggi i dettagli

25% di sconto per Disneyland Paris

25% di sconto per Disneyland Paris
Disneyland Paris apre le vendite Primavera-Estate 2016/Inverno 2016.2017 e  lancia una nuova offerta Early Booking, la migliore per la Primavera-Estate 2016 sul pacchetto soggiorno, disponibile per...
Leggi i dettagli

10 per cento di sconto su assicurazioni di viaggio Axa

10 per cento di sconto su assicurazioni di viaggio Axa
Axa offre un codice sconto del 10 per cento valido sulle assicurazioni di viaggio e su tutte le altre sue polizze. Per usufruire del coupon occorre inserire, in fase di sottoscrizione on line della polizza,...
Leggi i dettagli

Biglietti FlixBus a 1 euro per viaggi in Italia

Biglietti FlixBus a 1 euro per viaggi in Italia
FlixBus, la start-up degli autobus verdi che dallo scorso luglio offre viaggi a media e lunga percorrenza, festeggia i suoi primi 3 mesi in Italia triplicando la rete attualmente esistente nel paese con...
Leggi i dettagli

Social Network

FacebookTwitterDeliciousLinkedinRSS Feed

Prenota online

Torna ad inizio pagina