Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

  • Yazd یزد Iran La moschea del Jameh
  • Shibam Yemen I grattacieli di terra cruda
  • Arba Minch Etiopia L' erba bianca della Rift Valley
  • Il lago Abaya Circondato dal Nechisar national park
  • Cascate di Iguazu Una delle 7 Meraviglie naturali del Mondo
  • Penisola Valdes La baia dove partoriscono le balene

logocicloraduno2013Di questi tempi si parla tanto di mobilità dolce o mobilità sostenibile, intendendo con questo un modo diverso di muoversi nelle città e nelle periferie. Un po’ per la crisi, un po’ per una nuova sensibilità sociale sono tanti coloro che abbandonano l’automobile non solo per i trasferimenti di lavoro quotidiani ma anche per le vacanze e il relax. Le città d’arte della pianura padana rispondono pienamente anche a quest’ultima esigenza con un grande evento, un cicloraduno, e con una serie di percorsi studiati per coniugare svago, arte e dolce vita. Tutti i gusti e tutti gli interessi che muovono i ciclisti li porteranno naturalmente alla scoperta delle città del Circuito.


In collaborazione con FIAB, Federazione Italiana Amici della Bicicletta, si terrà dal 19 al 23 giugno il cicloraduno nazionale proprio nelle città del Circuito città d’arte. Piacenza, Cremona, Parma, Reggio Emilia e Modena saranno per 5 giorni le mete di ciclisti provenienti da tutta Italia. Per loro sono stati approntati più percorsi al giorno: tra le colline e la bassa, pedalando in compagnia, si potranno visitare i numerosi tesori che la pianura padana raccoglie.

 


Con BicItalia, un progetto Fiab, il Circuito Città d’Arte ha anche sviluppato una rete di itinerari cicloturistici a disposizione di chiunque desideri combinare turismo e attività sportiva. Tutti i percorsi sono disponibili presso il sito del circuito delle citta' d'arte, con indicazioni su fondi stradali, eventuali dislivelli e tempi di percorrenza. Ecco qui sotto alcuni esempi di gite.

circuitocittaarte1

 I ciclisti più preparati, quelli disposti ad affrontare un maggiore sforzo fisico, potranno impegnarsi in un percorso che da Bergamo porta a Clusone con un dislivello massimo di 370 metri circa da compiersi in due ore. Una bella gita al termine della quale si potrà visitare il celebre Oratorio dei Disciplini che ospita diversi affreschi, tra cui il Trionfo della Morte, ricco di simboli e suggestioni. Gli altri itinerari ciclistici di Bergamo prevedono percorsi “a petali”: si parte dalla città per rientrarvi dopo un tour ad anello più o meno lungo. Un esempio è il giro del Parco dei Colli, tutto realizzato su piste ciclabili mentre per altre proposte è prevista la possibilità di combinare bici e treno, almeno per gli spostamenti più impegnativi.
Numerosi gli itinerari di Lodi, anche questi suddivisi tra urbani, extraurbani e intercity ovvero di collegamento tra due o più città. Fitto è l’intrecciarsi di piste ciclabili, nel lodigiano: collegamenti diretti con Bergamo, Monza, Pavia e Piacenza o itinerari più brevi ma suggestivi e romantici. Per esempio lungo la dorsale dell’Adda, con un percorso attorno ai 70 km circa, ci si inoltrerà tra boschi e nelle campagne seguendo il corso del fiume e ammirando nel contempo l’antica architettura contadina delle cascine e dei borghi. Con un percorso ad anello sul Lambro, un po’ impegnativo per le inevitabili salite, si raggiungeranno i colli e il castello di San Colombano senza dimenticare quelli di Sant’Angelo Lodigiano e di Melegnano. A cena, un aperitivo a base di “raspadura” e prosecco per saranno pienamente meritati.
Più indicato per gli appassionati di storia il complesso di piste ciclabili attorno a Pavia. Ben due tappe della via Francigena, quella che dall’Inghilterra portava i pellegrini a Roma, si trovano sul suo territorio poiché da Vercelli si passava per Pavia per arrivare a Fidenza e scendere poi lungo il passo della Cisa.

 I ciclisti più preparati, quelli disposti ad affrontare un maggiore sforzo fisico, potranno impegnarsi in un percorso che da Bergamo porta a Clusone con un dislivello massimo di 370 metri circa da compiersi in due ore. Una bella gita al termine della quale si potrà visitare il celebre Oratorio dei Disciplini che ospita diversi affreschi, tra cui il Trionfo della Morte, ricco di simboli e suggestioni. Gli altri itinerari ciclistici di Bergamo prevedono percorsi “a petali”: si parte dalla città per rientrarvi dopo un tour ad anello più o meno lungo. Un esempio è il giro del Parco dei Colli, tutto realizzato su piste ciclabili mentre per altre proposte è prevista la possibilità di combinare bici e treno, almeno per gli spostamenti più impegnativi.
Numerosi gli itinerari di Lodi, anche questi suddivisi tra urbani, extraurbani e intercity ovvero di collegamento tra due o più città. Fitto è l’intrecciarsi di piste ciclabili, nel lodigiano: collegamenti diretti con Bergamo, Monza, Pavia e Piacenza o itinerari più brevi ma suggestivi e romantici. Per esempio lungo la dorsale dell’Adda, con un percorso attorno ai 70 km circa, ci si inoltrerà tra boschi e nelle campagne seguendo il corso del fiume e ammirando nel contempo l’antica architettura contadina delle cascine e dei borghi. Con un percorso ad anello sul Lambro, un po’ impegnativo per le inevitabili salite, si raggiungeranno i colli e il castello di San Colombano senza dimenticare quelli di Sant’Angelo Lodigiano e di Melegnano. A cena, un aperitivo a base di “raspadura” e prosecco per saranno pienamente meritati.
Più indicato per gli appassionati di storia il complesso di piste ciclabili attorno a Pavia. Ben due tappe della via Francigena, quella che dall’Inghilterra portava i pellegrini a Roma, si trovano sul suo territorio poiché da Vercelli si passava per Pavia per arrivare a Fidenza e scendere poi lungo il passo della Cisa.

Ricerca in Notizie di Viaggio

Fino al 30% di sconto per Parigi e Disneyland Paris

Fino al 30% di sconto per Parigi e Disneyland Paris
Soggiornare in albergo a Parigi o negli hotel del parco a tema Disneyland Paris con sconti fino al 30 per cento. prenotando con Hotels.com e...
Leggi i dettagli

In bus a Londra con 9,99 euro

In bus a Londra con 9,99 euro
Viaggi low cost via terra in Europa grazie alla campagna speciale “Estate in Europa” che prevede biglietti a €9,99 per viaggiare in Europa a partire dal 30 Maggio, con gli autobus della compagnia...
Leggi i dettagli

25% di sconto per Disneyland Paris

25% di sconto per Disneyland Paris
Disneyland Paris apre le vendite Primavera-Estate 2016/Inverno 2016.2017 e  lancia una nuova offerta Early Booking, la migliore per la Primavera-Estate 2016 sul pacchetto soggiorno, disponibile per...
Leggi i dettagli

10 per cento di sconto su assicurazioni di viaggio Axa

10 per cento di sconto su assicurazioni di viaggio Axa
Axa offre un codice sconto del 10 per cento valido sulle assicurazioni di viaggio e su tutte le altre sue polizze. Per usufruire del coupon occorre inserire, in fase di sottoscrizione on line della polizza,...
Leggi i dettagli

Biglietti FlixBus a 1 euro per viaggi in Italia

Biglietti FlixBus a 1 euro per viaggi in Italia
FlixBus, la start-up degli autobus verdi che dallo scorso luglio offre viaggi a media e lunga percorrenza, festeggia i suoi primi 3 mesi in Italia triplicando la rete attualmente esistente nel paese con...
Leggi i dettagli

Social Network

FacebookTwitterDeliciousLinkedinRSS Feed

Prenota online

Booking.com

Torna ad inizio pagina