Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

gozo00Scegli il tuo colore e scopri che avventura ti aspetta a Gozo. L’Isola di Calypso in tutte le sue sfumature, ognuna da associare alle infinite possibilità di attività outdoor. A nord dell’isola principale nell’Arcipelago maltese, si trova Gozo, la sorella minore di Malta, isola ancora fortemente permeata da un fascino selvaggio e scevra della confusione delle grandi folle di turisti. Qui i profumi del Mediterraneo fanno da sottofondo ad un incredibile luce che, forse per il riflesso della pietra calcarea, forse per quello del mare, illumina ogni cosa rendendone in colori sgargianti.

Ne abbiamo colto qualcuno che crediamo vi farà venir voglia di una vacanza outdoor a Gozo.

Azzurro = Azure Window – l’attrazione naturalistica che è il simbolo di Gozo. Un maestoso arco di pietra che si staglia dalla scogliera di Dwejra e precipita in fondo al mare. Il must see dell’isola, imperdibile un bagno da queste parti tra pesci colorati e coralli, un’area dove è possibile praticare il kayak percorrendo lo stretto canale tra le rocce che da mare aperto porta al piccolo lago salato dell’Inland Sea. Qui i tramonti si infiammano di colori accesi e diventano sfondo ideale per foto pittoresche.

gozo1

Blu = Blue Hole – proprio sotto l’Azure Window, dall’azzurro del cielo al blu delle profondità marine. Questo tunnel sottomarino è la porta di una delle escursioni per diver più ricercata a Gozo. Immergetevi giusto a ridosso della costa per riemergere in mare aperto. Un giardino di coralli vi aspetta, come canterebbe la Sirenetta ‘In fondo al mar!’.

gozo2

Rosso = San Blas e Ramla Bay -  Chi dice che a Gozo non ci siano meravigliose spiagge di sabbia fine? La più grossa dell’isola è Ramla ‘l-Hamra’ (la rossa, in Maltese), popolare e facile da raggiungere è caratterizzata dalla sua sabbia sottile come polvere e di color rosso rame. Più piccola ed esclusiva è invece San Blas, anche questa una spiaggia di sabbia rossa che si trova al fondo di un vialetto la cui pendenza scoraggia le grandi folle. Bagni di sole o snorkeling? Scegliete voi come preferite rilassarvi.

gozo3

Giallo = Globigerina – è la roccia a base calcarea di cui è principalmente composta l’isola e con cui vengono costruite le case (tipiche sono le farmhouse). La conformazione geologica di Gozo la rende meta ideale per decidere di dotarvi di corde e rinvii e inerpicarvi in lunghe arrampicate anche a picco sul mare.

gozo4

Verde = Natura -  Scappate a Gozo in primavera per un primo tuffo nella bella stagione e scopritela in lungo e in largo con lunghe camminate all’aria aperta. Vi renderete conto da subito che oltre la sabbia, oltre le rocce, c’è una tale quantità di verde che le vostre passeggiate saranno all’insegna del detox e della rigenerazione di corpo ed anima. Da affrontare a pieni polmoni. Per il relax completo, vi suggeriamo anche di fare qualche  escursione in Segway

gozo5